Ragnar Granit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ragnar Arthur Granit
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per la medicina 1967

Ragnar Arthur Granit (Riihimäki, 30 ottobre 1900Stoccolma, 12 novembre 1991) è stato un neurofisiologo finlandese.

Dal 1945, epoca in cui fu nominato direttore del Dipartimento di Neurofisiologia al Nobel Medical Institute, iniziò a studiare le giunzioni neuromuscolari ed il loro funzionamento.

È diventato famoso grazie alle sue ricerche sulla psicofisica del sistema visivo e sulle norme d'attuazione per la trasmissione del segnale luminoso nell'occhio.

Proprio per questi studi gli venne assegnato il Premio Nobel per la medicina nel 1967, insieme a George Wald e a Haldan Keffer Hartline.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN109076693 · ISNI (EN0000 0001 1081 6570 · LCCN (ENn79026882 · GND (DE102773785 · BNF (FRcb12989164b (data) · NLA (EN35139787