James Brolin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
James Brolin nel 2013

James Brolin, nato Craig Kenneth Bruderlin (Los Angeles, 18 luglio 1940), è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Infanzia e adolescenza[modifica | modifica wikitesto]

Primo dei quattro figli di Helen Sue Mansur, una casalinga, e Henry Bruderlin, un appaltatore edile, nacque a Los Angeles il 18 luglio 1940[1]. La famiglia si trasferì a Westwood dopo la sua nascita. Interessato ad animali e modellismo, all'età di dieci anni cominciò a costruire modellini di aeroplani e gli fu insegnato a farli volare.

Assiduo frequentatore di cinema nell'adolescenza, alla metà degli anni cinquanta fu particolarmente affascinato dall'attore James Dean e quest'ammirazione lo convinse a diventare attore. Quando i suoi genitori invitarono a cena un regista nella loro casa di famiglia prima di un'audizione, incontrò un altro collega attore e compagno di classe, Ryan O'Neal, con cui si iscrisse alla rinomata University High School di Los Angeles. Inizialmente timido, prese maggior confidenza con la recitazione quando O'Neal lo invitò in un'agenzia di casting. Brolin si laureò nel 1958 e i suoi famigliari iniziarono ad incoraggiarlo a diventare un attore come O'Neal.

Gli inizi della carriera[modifica | modifica wikitesto]

Prima di prendere lezioni di recitazione, Brolin iniziò come caratterista in un episodio della serie tv Bus Stop nel 1961. Questa parte lo portò ad ottenere altri ruoli in produzioni televisive come Avventure in fondo al mare, Margie, Love, American Style, 12 O'Clock High e The Long, Hot Summer. Fece anche tre apparizioni straordinarie nella popolare serie degli anni sessanta Batman, al fianco di Adam West e Burt Ward, oltre a ruoli in Il virginiano, e Difesa a oltranza insieme ad Arthur Hill e Lee Majors. Ottenne anche un ruolo fisso nella serie televisiva The Monroes, che però ebbe breve durata.

All'età di venti anni accettò un contratto con la 20th Century Fox e cambiò il suo cognome da "Bruderlin" a "Brolin", diventando così James Brolin. Ottenne anche piccoli ruoli in diversi film, tra i quali Prendila è mia (1963), Erasmo il lentigginoso (1965), Viaggio allucinante (1966). L'anno seguente ottenne il suo primo ruolo importante in Intrigo a Cape Town (1967), che non riscosse un grande successo al botteghino. Alla fine Brolin fu licenziato dalla 20th Century Fox.

Ruoli televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1968 Brolin si trasferì alla Universal Studios, dove fu scelto come coprotagonista accanto a Robert Young nel popolare medical drama Marcus Welby. La serie fu una delle produzioni televisive di maggior successo di quegli anni. Brolin interpretò il ruolo del dottor Steven Kiley, un giovane medico assistente di un collega più esperto. Nella prima stagione dello show del 1970, Brolin vinse l'Emmy Award per la miglior performance da attore non protagonista e fu successivamente candidato tre ulteriori volte. Ottenne anche tre candidature ai Golden Globe come miglior attore non protagonista, vincendo il premio due volte, nel 1971 e nel 1973.

Brolin ebbe ruoli ricorrenti in altre due serie televisive, quello di Peter McDermott in Hotel (1983-1988), e del tenente colonnello Bill "Raven" Kelly in Pensacola - Squadra speciale Top Gun (1997-2000). Interpretò anche il ruolo del governatore e candidato presidenziale Robert Ritchie in West Wing - Tutti gli uomini del Presidente.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1966 sposò Jane Cameron Agee, dalla quale ebbe due figli, l'attore Josh Brolin (nato nel 1968) e Jess (nato nel 1972). La coppia divorziò nel 1984, dopo diciotto anni di matrimonio. L'ex moglie morì a seguito di un incidente stradale nel 1995.

Nel 1986 sposò l'attrice Jan Smithers, dalla quale ebbe una figlia, Molly Elizabeth (nata nel 1987). Nel 1995 la coppia divorziò.

Nel 1996 conobbe la cantante ed attrice Barbra Streisand, che sposò il 1º luglio 1998.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

James Brolin nel 1981

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Premio Emmy
    • 1970 - Miglior attore non protagonista in una serie drammatica per Marcus Welby
    • 1971 - Nomination al miglior attore non protagonista in una serie drammatica per Marcus Welby
    • 1972 - Nomination al miglior attore non protagonista in una serie drammatica per Marcus Welby
    • 1973 - Nomination al miglior attore non protagonista in una serie drammatica per Marcus Welby
    • 2004 - Nomination al miglior attore in una miniserie o film per la televisione per The Reagans

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, James Brolin è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) James Brolin Biography (1940?-), filmreference.com. URL consultato il 28 luglio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN56799115 · ISNI (EN0000 0001 1473 0942 · LCCN (ENno97019853 · GND (DE140795553 · BNF (FRcb139300671 (data) · BNE (ESXX1260708 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no97019853
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie