Difesa a oltranza (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Difesa a oltranza
Owen Marshall 1972.JPG
Seduto a sinistra Owen Marshall (Arthur Hill) con alcuni clienti.
Titolo originale Owen Marshall: Counselor at Law
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1971-1974
Formato serie TV
Genere drammatico, giudiziario
Stagioni 3
Episodi 70
Durata 60 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Interpreti e personaggi
Produttore Douglas Benton
Produttore esecutivo David Victor
Casa di produzione Universal TV
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 12 settembre 1971
Al 6 aprile 1974
Rete televisiva ABC

Difesa a oltranza (Owen Marshall: Counselor at Law) è una serie televisiva statunitense in 70 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 3 stagioni dal 1971 al 1974.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Owen Marshall è un avvocato che difende diversi clienti a Santa Barbara, in California, con l'aiuto dei suoi giovani assistenti. Durante il corso della serie, diversi attori svolgono il ruolo di assistenti di Marshall, tra cui Reni Santoni, David Soul (star di Starsky e Hutch) e Lee Majors, che fu co-protagonista della serie e, durante l'ultima parte di questa, contemporaneamente girava i primi episodi di L'uomo da sei milioni di dollari. Nel corso degli episodi compaiono anche la segretaria Frieda Krause e Melissa, la figlia dodicenne di Owen.

Hill è apparso tre volte in crossover come Marshall nella serie Marcus Welby.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Owen Marshall (70 episodi, 1971-1974), interpretato da Arthur Hill.
  • Jess Brandon (50 episodi, 1971-1974), interpretato da Lee Majors.
  • DA Giannetta (10 episodi, 1971-1974), interpretato da Pat Harrington Jr..
  • Frieda Krause (8 episodi, 1971-1974), interpretata da Joan Darling.
  • Melissa Marshall (6 episodi, 1971-1974), interpretata da Christine Matchett.
  • Brenton Grant (6 episodi, 1971-1973), interpretato da Russell Johnson.
  • Gerry Collier (4 episodi, 1971-1974), interpretato da Tim Matheson.
  • dottor Ray Baldwin (4 episodi, 1971-1974), interpretato da Walter Brooke.
  • Danny Paterno (3 episodi, 1973-1974), interpretato da Reni Santoni.
  • giudice Lynn Oliver (3 episodi, 1971-1974), interpretato da Dana Wynter.
  • Baird Marshall (3 episodi, 1971-1974), interpretato da Rick Lenz.
  • Ed Dolan (3 episodi, 1972-1974), interpretato da Kirk Mee.
  • Joel Herron (3 episodi, 1971-1974), interpretato da John Fink.
  • Art Swenson (3 episodi, 1971-1973), interpretato da Joey Forman.
  • Sam Miller (3 episodi, 1971-1972), interpretato da Lou Frizzell.
  • Balliff (3 episodi, 1972-1974), interpretato da John Francis.
  • Clayton Short (3 episodi, 1972-1974), interpretato da Robert Hogan.

Guest star[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu prodotta da Universal TV[1] e girata negli studios della Universal a Universal City in California.[2] Tra i registi della serie sono accreditati Harry Falk[3] e Steven Spielberg (in un episodio).[4]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1971 al 1974 sulla rete televisiva ABC.[1] In Italia è stata trasmessa con il titolo Difesa a oltranza.[4]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 23 1971-1972
Seconda stagione 23 1972-1973
Terza stagione 23 1973-1974

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Difesa a oltranza - Crediti compagnia. URL consultato il 07 dicembre 2011.
  2. ^ Difesa a oltranza - Luoghi delle riprese. URL consultato il 07 dicembre 2011.
  3. ^ Difesa a oltranza - Cast e credit completi. URL consultato il 07 dicembre 2011.
  4. ^ a b Difesa a oltranza - MYmovies. URL consultato il 07 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione