Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Jakutsk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jakutsk
rajon
(RU) : Яку́тск (Jakutsk)
(SAH) : Дьокуускай (D'okuuskaj)
Jakutsk – Stemma Jakutsk – Bandiera
Jakutsk – Veduta
Veduta della città
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleEstremo Oriente
Soggetto federaleFlag of Sakha.svg Sacha-Jacuzia
Territorio
Coordinate62°02′N 129°44′E / 62.033333°N 129.733333°E62.033333; 129.733333 (Jakutsk)Coordinate: 62°02′N 129°44′E / 62.033333°N 129.733333°E62.033333; 129.733333 (Jakutsk)
Altitudine120 m s.l.m.
Superficie122 km²
Abitanti267 983[2] (2010)
Densità2 196,58 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale677000–677028
Prefisso4112
Fuso orarioUTC+9
Codice Rosstat98 401
Targa14
Cartografia
Mappa di localizzazione: Distretto Federale dell'Estremo Oriente
Jakutsk
Jakutsk
Sito istituzionale

Jakutsk (jakuto: D'okuuskaj) è una città della Russia situata nel nord-est della Siberia. È il capoluogo della Sacha-Jacuzia ed è il maggiore porto sul fiume Lena.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Jakutsk fu fondata nel 1632 sulla riva destra del fiume Lena da truppe cosacche comandate dall'esploratore Pëtr Ivanovič Beketov. Successivamente venne costruito un forte per consentire di riscuotere la Yasaq, la tassa imposta ai popoli indigeni dallo Zar russo. In questo caso le popolazioni sottoposte a tale tributo furono gli Jakuti, gli Evens e gli Evenchi. Si sviluppò soprattutto nella seconda metà dell'Ottocento grazie alle miniere d'oro e carbone della zona e poi, sotto il regime comunista, attraverso lo sfruttamento di manodopera condannata ai lavori forzati e proveniente dai gulag.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Il clima è continentale freddo,[3] con inverni rigidissimi ed estati tiepide e umide[4]; la città è relativamente poco distante dalle famose località più fredde del mondo abitato (Verchojansk, Ust' Nera, Ojmjakon). Con riferimento alla città, la temperatura minima assoluta è stata toccata nel febbraio del 1891, quando si registrò un valore di −64,4 °C.[5]

Climogramma di Jakutsk.

Medie climatiche[modifica | modifica wikitesto]

Medie climatiche Jakutsk[7] Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) −36,1−29,1−13,21,213,222,125,121,311,4−3,8−24,4−34,5−33,20,422,8−5,6−3,9
T. min. mediaC) −42,8−39,2−28,9−12,50,78,812,08,50,6−13,0−33,0−41,3−41,1−13,69,8−15,1−15,0
Precipitazioni (mm) 98691739393531181512293211364238

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[8][modifica | modifica wikitesto]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

La città è sede di una università, di un museo e di una stazione meteorologica per lo studio del clima locale.

Piazza Ordzhonikidze
Il teatro cittadino
Veduta della città
La banca russo-asiatica
Monumento dedicato a Lenin

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Dalla città parte la strada statale M56 il cui itinerario verso est la congiunge, attraverso anche la strada delle Ossa all'oceano Pacifico a Magadan.

Aeroporti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Aeroporto di Jakutsk, Polar Airlines e Yakutavia.

La città è servita dall'aeroporto di Jakutsk. L'aeroporto è la base tecnica e l'hub principale delle compagnie aeree russe Polar Airlines e Yakutavia.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Stemma della Repubblica Autonoma della Sacha Città della Repubblica Autonoma della Sacha-Jacuzia Bandiera della Russia
Capitale: Jakutsk

Aldan | Lensk | Mirnyj | Nerjungri | Njurba | Olëkminsk | Pokrovsk | Srednekolymsk | Tommot | Udačnyj | Verchojansk | Viljujsk

Controllo di autoritàVIAF (EN147747745 · GND (DE4264832-4
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia