Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Aeroporto di Jakutsk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Jakutsk
Aeroport Yakutsk 01.jpg
Terminal Passeggeri dell'aeroporto Jakutsk.
Codice IATA YKS
Codice ICAO UEEE
Descrizione
Tipo Civile
Stato Russia Russia
Distretto federale Sacha-Jacuzia Sacha-Jacuzia
Posizione nei pressi della città di Jakutsk
Altitudine AMSL 99 m
Coordinate 62°05′36″N 129°46′18″E / 62.093333°N 129.771667°E62.093333; 129.771667Coordinate: 62°05′36″N 129°46′18″E / 62.093333°N 129.771667°E62.093333; 129.771667
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
UEEE
UEEE
Sito web www.airport-yakutsk.ru
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
05L/23R Chiusa 2500 m
Calcestruzzo
05R/23L 3400 m
Asfalto

[senza fonte]

L'aeroporto di Jakutsk è un aeroporto internazionale situato nei pressi della città di Jakutsk, nella Repubblica autonoma della Russia Sacha-Jacuzia, in Russia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Aeroport Yakutsk 02.jpg

La costruzione dell'aeroporto è iniziata nel 1931 ed è stato utilizzato, durante la seconda guerra mondiale, come scalo per gli aerei statunitensi diretti verso l'Europa. Il terminal internazionale attualmente in uso, risale al 1996.

Dati tecnici[modifica | modifica wikitesto]

Gli aerei parcheggiati all'aeroporto di Jakutsk.

L'aeroporto dispone attualmente di una pista attiva asfaltata di 3 400 m х 60 m, la seconda pista è utilizzata principalmente per il rullaggio e per il parcheggio dei velivoli.

La pista aeroportuale di Jakutsk è stata dotata di ILS di categoria II dell'ICAO nel 2012 permette gli atterraggi con la visibilità ridotta fino a 30 m.[1] Essa consente l'atterraggio/decollo degli aerei: Antonov An-2, Antonov An-3, Antonov An-12, Antonov An-24, Antonov An-26, Antonov An-72, Antonov An-74, Antonov An-140, Antonov An-148, Diamond DA40 Tundra,[2] Ilyushin Il-18, Ilyushin Il-62, Ilyushin Il-76, Ilyushin Il-86, Ilyushin Il-96, Sukhoi Superjet 100, Tupolev Tu-134, Tupolev Tu-154, Tupolev Tu-204, Yakovlev Yak-40, Yakovlev Yak-42, Airbus A300, Airbus A310, Airbus A320, Airbus A330, Airbus A380, Boeing 737, Boeing 747, Boeing 757, Boeing 767, Boeing 777 e di tutti i velivoli di classe inferiore.

Scalo d'emergenza ETOPS[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto di Jakutsk è uno scalo d'emergenza (in inglese: Diversion airport), per gli aerei con due motori (in inglese: Twinjet) (Airbus A300, Airbus A310, Airbus A330, Boeing 757, Boeing 767, Boeing 777, Gulfstream V G500/G550, Gulfstream IV G350/G450) che compiono le rotte transcontinentali transpolari numero 3 e numero 4 dall'Asia (Hong Kong, New Dehli) per America del Nord (New York, Vancouver).

Secondo la regola ETOPS in ogni momento del volo di un aereo bimotore nel raggio di 180-207 minuti devono essere gli aeroporti d'emergenza, gli aeroporti russi di Čul'man-Nerjungri, Salechard, Noril'sk-Alykel', Pevek, Poljarnyj, Mirnyj, Bratsk, Blagoveščensk, Irkutsk, Chatanga, Tiksi fanno parte degli aeroporti d'emergenza per soddisfare i requisiti ETOPS.

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: ETOPS.

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto di Jakutsk è hub principale per le compagnie aeree russe Polar Airlines e Yakutavia, Nižne-Lenskoe Air

Compagnie aeree cargo[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti con Jakutsk[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto si trova nella pereferia della città ed è facilmente raggiungibile dal centro di Jakutsk con le linee 4, 20, 14 del trasporto pubblico (il tempo di percorrenza è di circa 30 minuti). Inoltre, l'aeroporto è raggiungibile dall'Autostazione di Jakutsk con la linea 104 del trasporto pubblico ogni 60 minuti.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) AviaPort.Ru - 29-11-2012 - Аэропорт "Якутск" готов к периоду зимних туманов. URL consultato il 29-11-2012.
  2. ^ (RU) AviaPort.Ru - 06-03-2013 - АВСТРИЙСКИЕ ИНЖЕНЕРЫ ПРИБЫЛИ В ЯКУТСК ДЛЯ ИСПЫТАНИЯ САМОЛЕТА "ПОЛЯРНЫХ АВИАЛИНИЙ". URL consultato il 06-03-2013.
  3. ^ аэропорт Якутск.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]