Petropavlovsk-Kamčatskij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Petropavlovsk-Kamčatskij
località abitata
(RU) Петропа́вловск-Камча́тский
Petropavlovsk-Kamčatskij – Stemma
Petropavlovsk-Kamčatskij – Bandiera
Petropavlovsk-Kamčatskij – Veduta
Petropavlovsk-Kamčatskij – Veduta
Veduta del porto, sullo sfondo il vulcano attivo Avačinskij
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleEstremo Oriente
Soggetto federaleFlag of Kamchatka Oblast.svg Kamčatka
RajonNon presente
Amministrazione
SindacoKonstantin Viktorovič Bryzgin
Territorio
Coordinate53°01′N 158°39′E / 53.016667°N 158.65°E53.016667; 158.65 (Petropavlovsk-Kamčatskij)
Altitudine150 m s.l.m.
Superficie362,14 km²
Abitanti179 586 (2020)
Densità495,9 ab./km²
Altre informazioni
Linguerusso
Cod. postale683000–683063
Prefisso+7 4152
Fuso orarioUTC+12
Cartografia
Mappa di localizzazione: Circondario federale dell'Estremo Oriente
Petropavlovsk-Kamčatskij
Petropavlovsk-Kamčatskij
Sito istituzionale

Petropavlovsk-Kamčatskij (in russo Петропа́вловск-Камча́тский?) è una città della Russia, capoluogo del Territorio della Kamčatka nell'Estremo Oriente del Paese. Sorge ai piedi del vulcano Avačinskij e si trova a 6766 km da Mosca e 2220 da Vladivostok.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città è stata fondata nel 1740 dall'esploratore Vitus Bering,[1] e a quanto pare ha preso il nome dalle due navi su cui viaggiava la sua spedizione, la San Paolo e la San Pietro; da allora, la città ha prosperato come centro peschereccio. Da qualche anno ha cominciato a svilupparsi una certa industria turistica, data la varietà e l'attrattiva dei paesaggi della Kamčatka.

La città è servita da un aeroporto, quanto mai necessario dato che la città non è raggiungibile via terra dal di fuori della Kamčatka (divide questo primato con Iquitos in Perù); oltre all'aereo, un altro mezzo di comunicazione in queste lande è rappresentato dal battello.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Analogamente a quasi tutte le località russe delle zone "marginali", il collasso del sistema sovietico ha portato ad una brusca riduzione della popolazione residente,[2] derivante sia dalla pesante crisi della natalità che da una certa emigrazione.

Evoluzione Demografica
1897 1926 1939 1959 1970
400 17 000 35 400 86 000 154 000
1979 1989 1992 2002 2019
215 000 268 747 272 600 198 028 181 181
Veduta della città in inverno
Impianto sciistico sul mare posto al di sopra della città

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La città sorge lungo la costa dell'oceano Pacifico, sulla baia dell'Avača, in una zona pianeggiante circondata da rilievi collinari e in vista del vulcano Korjakskij. La città si trova a circa 2.200 chilometri di distanza (verso nordest) da Vladivostok e quasi 6.800 da Mosca.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Il clima è di tipo boreale, più specificatamente boreale delle foreste (Köppen Dfc).

Petropavlovsk-Kamčatskij
(1991-2020)
Fonte:[3]
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) −4,0−3,4−0,33,68,613,717,017,514,78,51,8−2,6−3,34,016,18,36,3
T. mediaC) −6,5−6,1−3,40,44,89,513,013,710,75,5−0,6−5,0−5,90,612,15,23,0
T. min. mediaC) −8,9−8,6−5,9−1,92,16,610,411,17,93,0−2,7−7,1−8,2−1,99,42,70,5
T. max. assolutaC) 5,2
(1969)
6,2
(1994)
8,5
(2020)
18,8
(1982)
20,6
(1914)
26,9
(2013)
30,0
(2012)
27,7
(2013)
24,4
(1954)
19,4
(1956)
12,6
(1909)
10,5
(1910)
10,520,630,024,430,0
T. min. assolutaC) −28,6
(1916)
−31,7
(1917)
−24,8
(1902)
−14,8
(1901)
−6,3
(1995)
−1,5
(1913)
2,5
(1922)
4,4
(1908)
−1,1
(1950)
−7,5
(1911)
−16,5
(1937)
−26,0
(1912)
−31,7−24,8−1,5−16,5−31,7
Nuvolosità (okta al giorno) 6,46,66,56,97,67,67,97,66,66,46,16,26,47,07,76,46,9
Precipitazioni (mm) 1107510388585766911051541561153002492144151 178
Giorni di pioggia 10,41,03,013,015,017,017,017,017,06,01,02,417,049,040,0108,4
Nevicate (cm) 79104117103220000083922224208472
Giorni di neve 1818181770,10,00,00,033,015,017,053,042,00,118,0113,1
Giorni di nebbia 1115101317149423516441580
Umidità relativa media (%) 7168687275798483797470717071,78274,374,5
Vento (direzione-m/s) N
4,9
N
5,1
N
4,9
N
4,2
SE
3,5
SE
3,1
SE
2,8
SE
3,0
N
3,6
N
4,7
N
5,5
N
5,0
5,04,23,04,64,2

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mark Nuttall, Encyclopedia of the Arctic (vol. 1), Routledge, 2005, ISBN 978-15-79-58437-5, p. 236.
  2. ^ mojgorod.ru
  3. ^ (RU) Погода и климат

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN147211710 · LCCN (ENn81003320 · GND (DE4663679-1 · J9U (ENHE987007566731105171 · WorldCat Identities (ENlccn-n81003320
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia