Dudinka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dudinka
località abitata
Дуди́нка
Dudinka – Stemma Dudinka – Bandiera
Dudinka – Veduta
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleSiberiano
Soggetto federaleKrasnoyarskKray-Flag.svg Krasnojarsk
RajonTajmyrskij
Territorio
Coordinate69°24′N 86°11′E / 69.4°N 86.183333°E69.4; 86.183333 (Dudinka)
Altitudine19 m s.l.m.
Superficie105 km²
Abitanti20 804[2] (2020)
Densità198,13 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale647000
Prefisso(+7) 39111
Fuso orarioUTC+7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Dudinka
Dudinka
Sito istituzionale

Dudinka (in russo: Дуди́нка?) è una città della Russia di 22 204 abitanti situata nel territorio di Krasnojarsk, alla foce del fiume Enisej; fino al 2006 era il capoluogo del Circondario Autonomo del Tajmyr, oggi fuso nel territorio di Krasnojarsk. Rimane però a capo del distretto Tajmyrskij.

Fondata nel 1667, Dudinka è un importante porto, ben attrezzato ed accessibile anche alle navi di grosso tonnellaggio, anche se il movimento naviero è minimo (Il movimento medio è di 3 navi al mese). La città è collegata, con una piccola ferrovia, a Noril'sk ed è servita da un piccolo aeroporto, situato a 3 km di distanza. Attualmente, la linea ferroviaria non è più utilizzata per il trasporto passeggeri.[3]

Nel 2001 il governo russo ha decretato Dudinka città chiusa, è vietato l'ingresso ai cittadini stranieri se non mediante un permesso speciale.[4]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La città è situata presso la foce del fiume Enisej, in un territorio basso e paludoso. È servita da un porto stagionale sul mare di Kara, non agibile per molti mesi dell'anno a causa della rigidità del clima. Il centro abitato è situato alcune decine di chilometri a nord del circolo polare artico, non molto distante dalla città mineraria di Noril'sk. La foce delľ Enisej, presso la quale è presente Dudinka, è all'estremità sud occidentale della penisola del Tajmyr, punto più settentrionale della Siberia continentale e appartenente al krai di Krasnojarsk. La zona in cui la città è stata fondata ha una densità abitativa molto bassa (minore di un abitante per chilometro quadrato), dovuta all'ostilità del clima e del territorio. Infatti, giacendo la regione sul permafrost, la costruzione di edifici in muratura risulta più complessa. Nella zona sono ancora presenti, anche se in via di scomparsa, tribù nomadi.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

È molto rigido, di tipo subartico, con temperature invernali molto spesso sotto i -40 °C, anche se in estate il clima diventa piuttosto mite.

Dudinka
(1981-2010)
Fonte:[6]
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) −22,7−22,3−15,8−9,3−1,111,119,115,87,4−4,8−16,3−21,1−22,0−8,715,3−4,6−5,0
T. mediaC) −26,9−26,6−21,2−15,1−5,06,713,811,24,0−7,9−20,5−25,1−26,2−13,810,6−8,1−9,4
T. min. mediaC) −31,0−30,8−26,0−20,2−8,53,39,57,61,4−10,9−24,7−29,3−30,4−18,26,8−11,4−13,3
T. max. assolutaC) −0,3
(2007)
−0,6
(1980)
4,2
(1995)
8,8
(1997)
26,5
(2011)
31,2
(2002)
32,3
(1991)
30,0
(1945)
24,5
(2008)
12,3
(2009)
2,7
(1938)
0,7
(1969)
0,726,532,324,532,3
T. min. assolutaC) −56,7
(1913)
−55,0
(1913)
−52,1
(1992)
−45,4
(1993)
−32,6
(1986)
−14,2
(1964)
−0,8
(1933)
−2,5
(1996)
−20,2
(1912)
−38,8
(1952)
−48,7
(2000)
−53,5
(1915)
−56,7−52,1−14,2−48,7−56,7
Nuvolosità (okta al giorno) 6,86,46,06,17,37,56,67,68,38,07,16,66,66,57,27,87,0
Precipitazioni (mm) 44383430303744595059464813094140155519
Giorni di pioggia 0,030,00,11,06,013,015,017,016,05,00,30,10,17,145,021,373,5
Nevicate (cm) 54656970626000123245164201644415
Giorni di neve 242221181860,20,49,024,023,024,070,057,06,656,0189,6
Giorni di nebbia 11012211110,40,42,43,04,02,411,8
Umidità relativa media (%) 75757575797469788284797675,376,373,781,776,8
Vento (direzione-m/s) S
5,0
S
4,5
E
4,7
E
5,1
E
5,2
E
5,2
N
5,1
E
4,8
E
5,0
E
5,0
E
4,5
S
4,9
4,85,05,04,84,9

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

La città, come tantissime altre città russe, dal crollo dell'Unione sovietica, ha sofferto di un forte calo di popolazione. È passata dai circa 30.000 abitanti tra gli anni '80 e '90 ai poco più di 20.000 registrati al censimento 2016.

Evoluzione demografica
1939 1959 1970 1979 1989 1996 2002 2008 2010 2016 2018 2020
13 900 16 300 19 700 24 800 32 300 33 700 25 132 24 382 23 923 21 978 21 015 20 804

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Оценка численности постоянного населения по муниципальным образованиям Красноярского края на 1 января 2016 года. (XLSX), su web.krasstat.gks.ru. URL consultato il 3 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 24 giugno 2016).
  2. ^ [1]
  3. ^ Норильская железная дорога — схемы линий и мелкомасштабные карты, su sbchf.narod.ru. URL consultato il 7 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 3 giugno 2012).
  4. ^ Life behind closed doors in the Arctic is...fun!
  5. ^ Погода и Климат - Климат Дудинки
  6. ^ КЛИМАТ ДУДИНКИ. URL consultato il 21 novembre 2021 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Stemma del Kraj di Krasnojarsk Città del Territorio di Krasnojarsk Bandiera del Kraj di Krasnojarsk
Capoluogo: Krasnojarsk

Ačinsk | Artëmovsk | Bogotol | Borodino | Divnogorsk | Dudinka | Enisejsk | Ilanskij | Igarka | Kansk | Kodinsk | Lesosibirsk | Minusinsk | Noril'sk | Šarypovo | Sosnovoborsk | Nazarovo | Ujar | Užur | Zaozërnyj | Zelenogorsk | Železnogorsk

Controllo di autoritàVIAF (EN139538671 · LCCN (ENn79008169 · J9U (ENHE987007552647305171 (topic)
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia