Jakub Wawrzyniak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jakub Wawrzyniak
Jakub Wawrzyniak - 20081004.jpg
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 187 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Lechia Danzica
Carriera
Giovanili
1993–1998 non conosciuta Sparta Złotów
1998–2001 non conosciuta MSP Szamotuły
2001–2002 non conosciuta Sparta Oborniki
Squadre di club1
2002-2003 Giallo e Nero.svg Sparta Brodnica 28 (1)
2003 non conosciuta Błękitni Stargard Szczeciński 13 (1)
2003-2005 Świt Nowy Dwór Mazowiecki19 (0)
2005-2007 Widzew Łódź 68 (5)
2007-2013 Legia Varsavia 126 (7)
2009 Panathīnaïkos 9 (0)
2014-2015 Amkar Perm' 15 (1)
2015- Lechia Danzica 0 (0)
Nazionale
2006- Polonia Polonia 48 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 gennaio 2015

Jakub Wawrzyniak (Kutno, 7 luglio 1983) è un calciatore polacco, centrocampista del Lechia Danzica e della Nazionale polacca.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo tanti anni nelle serie minori polacche, tra Sparta Oborniki, Sparta Brodnica, Błękitni Stargard Szczeciński e Świt Nowy Dwór Mazowiecki, è passato al Widzew Łódź, dove ha mostrato il suo valore e ha conquistato la Nazionale. Dal 2007, gioca per il Legia Varsavia.

Il 5 gennaio 2015 firma un contratto che lo lega ai polacchi del Lechia Danzica fino a giugno 2017[1].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato in Nazionale il 6 dicembre 2006, nel corso di una sfida contro gli Emirati Arabi Uniti. È stato convocato per il campionato europeo di calcio 2008.

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Legia Varsavia: 2012/13, 2013/14
Legia Varsavia: 2007-2008, 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013
Legia Varsavia: 2008

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PL) Jakub Wawrzyniak piłkarzem Lechii, 90minut.pl. URL consultato il 6 gennaio 2015.
  2. ^ (PL) ADAM NAWAŁKA PODAŁ KADRĘ NA EURO 2016, pzpn.pl, 30 maggio 2016. URL consultato il 30 maggio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34145304785878611055 · WorldCat Identities (ENviaf-34145304785878611055