Marek Saganowski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marek Saganowski
Saganowski Marek.JPG
Dati biografici
Nome Marek Miroslaw Saganowski
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 178 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Legia Varsavia Legia Varsavia
Carriera
Giovanili
LKS Lodz ŁKS Łódź
Squadre di club1
1994-1996 LKS Lodz ŁKS Łódź 34 (12)
1996 Feyenoord Feyenoord 7 (0)
1997 Amburgo Amburgo 3 (0)
1997-2000 LKS Lodz ŁKS Łódź 61 (18)
2000-2001 Wisla Plock Wisła Płock 23 (4)
2001-2002 Odra Odra 30 (2)
2002-2005 Legia Varsavia Legia Varsavia 67 (41)
2005-2006 Vitoria Guimaraes Vitória Guimarães 32 (12)
2006-2007 Troyes Troyes 6 (0)
2007 Southampton Southampton 13 (10)
2007-2008 Southampton Southampton 30 (3)
2008- Aalborg Aalborg 13 (3)
2008-2010 Southampton Southampton 25 (6)
2010-2011 Atromitos Atromitos 44 (5)
2011-2012 LKS Lodz ŁKS Łódź 29 (6)
2012- Legia Varsavia Legia Varsavia 24 (13)
Nazionale
1996-2012 Polonia Polonia 35 (5)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 settembre 2013

Marek Saganowski (pron. ˈmarɛk sagaˈnɔfski; Łódź, 31 ottobre 1978) è un calciatore polacco, attaccante dell'Legia Varsavia e della Nazionale di calcio polacca.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

ŁKS Łódź: 1997-1998
Legia Varsavia: 2012-2013
Legia Varsavia: 2012-2013

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto nel ŁKS Łódź, con questa squadra inizia la sua carriera professionistica. Rimane nel ŁKS per sei stagioni, inframezzate da due brevi prestiti in Eredivisie con il Feyenoord e in Bundesliga con l'Amburgo, entrambi avvenuti nel 1997. Nella seconda stagione, all'età di 17 anni, gioca 29 partite e segna 11 reti. Eguaglia questo bottino di reti nella stagione 1997-1998, stavolta in 22 presenze. A seguito di un incidente stradale occorsogli mentre era in sella alla sua moto resta fermo per un po' di mesi, durante i quali a mano a mano riacquista l'uso delle gambe.[senza fonte] In seguito segna 11 gol - gli stessi realizzati la stagione precedente all'incidente - in tre stagioni, con ŁKS e Wisła Płock. Il rendimento non migliora durante la stagione e mezza trascorsa all'Odra Wodzisław Śląski - 30 presenze e 2 gol. Col passaggio al Legia Varsavia avvenuto nel gennaio 2002 raggranella nel corso della sua esperienza fino al 2005 67 presenze e 41 gol.

Così, per la stagione 2005-2006, passa al Vitória Guimarães; in Portogallo realizza 12 gol in 32 presenze. Dopo quest'esperienza approda in Ligue 1 con il Troyes: la sua esperienza, condita da 6 presenze senza gol, dura fino agli ultimi giorni del mercato invernale, quando accetta il trasferimento in Championship con il Southampton, che sborsa un milione di sterline. Ha debuttato per i Saints nel febbraio 2007 contro il Derby County. Con il Southampton, nel 2006-2007, segna 10 gol in 13 incontri giocati, firmando poi un definitivo contratto per il Southampton di tre anni nel giugno 2007. La stagione successiva è meno prolifica dal punto di vista realizzativo, con tre reti in 30 partite.

L'8 agosto 2008 viene ufficializzata la sua cessione in prestito all'Aalborg, dove rimarrà a giocare fino alla fine di dicembre[1].

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Debutta con la Nazionale di calcio polacca il 1º maggio 1996, diciassettenne, a Mielec nella partita contro la Bielorussia, terminata 1-1. Prende inoltre parte alle qualificazioni per il campionato del mondo 1998. La sua presenza regolare in nazionale è impedita dal grave incidente occorsogli, ma riesce comunque a rinconquistarla, grazie alla ritrovata capacità di segnare, e viene infatti scelto per partecipare al campionato d'Europa 2008.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Loan exit for Saganowski, 4thegame.com, 08-08-2008. URL consultato il 15-08-2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]