Cloruro di stronzio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cloruro di stronzio
Aspetto del cloruro di stronzio esaidrato
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareSrCl2 · 6H2O
Massa molecolare (u)158,53
266,62 (esaidrato)
Aspettosolido bianco
Numero CAS10476-85-4
Numero EINECS233-971-6
PubChem5362485
SMILES[Cl-].[Cl-].[Sr+2]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)3,052
2,672 (diidrato)
1,930 (esaidrato)
Solubilità in acqua1062 g/l (0 °C)
Temperatura di fusione874 °C (1147 K)
~334 (61 °C, esaidrato)
Temperatura di ebollizione1250 °C (1523 K)
373 (100 °C, esaidrato)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante
attenzione
Frasi H315 - 319 - 335
Consigli P261 - 302+352 - 305+351+338 - 321 - 405 - 501 [1][2]

Il cloruro di stronzio è il sale di stronzio dell'acido cloridrico.

A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco inodore. Può cristallizzare come esaidrato. Al saggio alla fiamma impartisce alla fiamma un tipico colore rosso a sprazzi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ scheda del cloruro di stronzio su IFA-GESTIS
  2. ^ Smaltire in accordo alle leggi vigenti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE4183766-6