Cloruro di tetrafenilarsonio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cloruro di tetrafenilarsonio
formula di struttura (sost. anidra)
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC24H20AsCl · H2O
Massa molecolare (u)436,82 g/mol
Aspettosolido bianco
Numero CAS507-28-8
Numero EINECS208-070-6
PubChem68179
SMILES
C1=CC=C(C=C1)[As+](C2=CC=CC=C2)(C3=CC=CC=C3)C4=CC=CC=C4.[Cl-]
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acqua50 g/l (20 °C)
Temperatura di fusione254 °C (527 K)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossicità acuta pericoloso per l'ambiente
pericolo
Frasi H301 - 331 - 410
Consigli P261 - 273 - 301+310 - 311 - 501 [1][2]

Il cloruro di tetrafenilarsonio è un sale di arsonio quaternario.

A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco quasi inodore. È un composto tossico, pericoloso per l'ambiente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 09.01.2012
  2. ^ Smaltire prodotto e contenitore presso impianti autorizzati.