Carlo Bandirola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Bandirola
Nazionalità Italia Italia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1949 in Classe 500
Stagioni dal 1949 al 1958
Scuderie Gilera e MV Agusta
Miglior risultato finale
Gare disputate 15[1]
Podi 7
 

Carlo Bandirola (Voghera, 24 settembre 1915Voghera, 21 settembre 1981) è stato un pilota motociclistico italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Pilota istintivo e irruente, divenne famoso per via della sua guida aggressiva, che lo portò spesso a rovinose cadute o a terminare anzi tempo le gare a causa del cedimento del motore.

Noto come "Il Leone dell'Oltrepò", iniziò la sua carriera nel 1934, correndo gare di regolarità con Gilera e CF, prima di arruolarsi nella Milizia della Strada, continuando a distinguersi sia in gare di velocità e regolarità, ottenendo nel 1939 quattro vittorie.

Durante la Seconda guerra mondiale fu portaordini sui fronti greco e albanese. Terminato il conflitto riprese a correre, facendosi notare al circuito di Verona 1946 da Giuseppe Gilera, che impressionato dalla sua prestazione gli offrì un posto da pilota ufficiale. Bandirola corse per la Casa di Arcore sino al 1950.

Nel motomondiale fu già presente nel Gran Premio motociclistico delle Nazioni 1949 dove si ritirò prima della conclusione della gara. Nel 1950 ottenne invece il suo primo podio con un terzo posto in occasione del GP di Svizzera.

Dalla stagione successiva passò alla MV Agusta con la quale, quali migliori risultati nel mondiale, conquistò il secondo posto nel GP di Spagna del 1953, ripetuto poi nel 1955. Sempre nel motomondiale 1953 ottenne una vittoria nella gara della Classe 350 corsa in concomitanza con il Gran Premio motociclistico di Germania, gara che in quell'occasione non era considerata valida per la classifica mondiale data la pericolosità del circuito scelto[2].

Nel 1958 si aggiudicò inoltre il titolo italiano Classe 500. Terminerà la sua carriera di pilota due anni dopo.

È morto a 65 anni stroncato da una leucemia fulminante[3].

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

1949 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Ulster Banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
500 Gilera Rit Rit Rit 0
1950 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Ulster Banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
500 Gilera 4 4 3 Rit 5 12[4]
1951 Classe Moto Flag of Spain (1945–1977).svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Ulster Banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
500 MV Agusta 5 4 9 5[5] 12º
1952 Classe Moto Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Ulster Banner.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945–1977).svg Punti Pos.
500 MV Agusta 3 Rit Rit Rit 4 Rit 7[6] 11º
1953 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Ulster Banner.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945–1977).svg Punti Pos.
500 MV Agusta Rit NE Rit 2 6[7] 11º
1954 Classe Moto Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Ulster Banner.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945–1977).svg Punti Pos.
500 MV Agusta AN 3 Rit 3 Rit 8[8]
1955 Classe Moto Flag of Spain (1945–1977).svg Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of Germany.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Ulster Banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
500 MV Agusta 2 11 3 Rit Rit 10[9]
1956 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Ulster Banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
500 MV Agusta 5 2[10] 16º
1957 Classe Moto Flag of Germany.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Ulster Banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
500 MV Agusta 7 0
1958 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Flag of Sweden.svg Ulster Banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
500 MV Agusta 5 2[11] 16º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]