Motociclismo d'Epoca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Motociclismo d'Epoca
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Periodicità Mensile
Genere periodico nazionale
Fondazione 1988
Sede via Don Luigi Sturzo, 7
Pero (MI)
Editore Edisport Editoriale srl
Direttore Carlo Perelli
Sito web
 

Motociclismo d'Epoca è una rivista italiana specializzata nella trattazione di argomenti relativi alla produzione e allo sport motociclistici del passato.

Nel panorama delle riviste mondiali del settore, viene considerata tra le più autorevoli e documentate, grazie alla possibilità di accedere in via esclusiva, quale fonte primaria, al colossale archivio della rivista-madre Motociclismo, risalente alla prima edizione del maggio 1914, che conserva la più importante ed organica raccolta documentale esistente in materia, rappresentando una memoria storica del motociclismo internazionale.

La pubblicazione in nuce di Motociclismo d'Epoca iniziò nel 1988 e proseguì fino al 1994 con cadenza annuale, quale edizione speciale della rivista Motociclismo, con la denominazione provvisoria di Motociclismo Moto d'Epoca. I fascicoli editi in questa veste, vengono definiti come i 7 "numero zero" che anticiparono l'uscita della rivista in forma di testata autonoma, avvenuta nel febbraio 1995 con periodicità bimestrale, divenuta mensile dal gennaio 1999, sempre sotto la direzione di Carlo Perelli che dal 2000 è stato affiancato da Alberto Pasi in qualità di condirettore.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]