Gran Premio motociclistico di Francia 1951

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francia GP di Francia 1951
18º GP della storia del Motomondiale
6ª prova su 8 del 1951
Albi track.jpg
Data 15 luglio 1951
Luogo Albi
Percorso 8,901 km
Circuito stradale
Risultati
Classe 500
18º GP nella storia della classe
Distanza 23 giri, totale 204,723 km
Pole position Giro veloce
Italia Alfredo Milani
Gilera in 3' 17" 3 a 162,410 km/h
Podio
1. Italia Alfredo Milani
Gilera
2. Regno Unito Bill Doran
AJS
3. Italia Nello Pagani
Gilera
Classe 350
17º GP nella storia della classe
Distanza 17 giri, totale 151,317 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Bill Doran
AJS in 3' 38" 0 a 146,988 km/h
Podio
1. Regno Unito Geoff Duke
Norton
2. Regno Unito Jack Brett
Norton
3. Regno Unito Bill Doran
AJS
Classe 250
11º GP nella storia della classe
Distanza 15 giri, totale 133,515 km
Pole position Giro veloce
Italia Bruno Ruffo
Moto Guzzi in 3' 40" 8 a 145,124 km/h
Podio
1. Italia Bruno Ruffo
Moto Guzzi
2. Italia Gianni Leoni
Moto Guzzi
3. Regno Unito Tommy Wood
Moto Guzzi
Classe sidecar
10º GP nella storia della classe
Distanza 12 giri, totale 106,812 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Eric Oliver
Norton in 3' 59" 1 a 134,0 km/h[1]
Podio
1. Regno Unito Eric Oliver
Norton
2. Italia Ercole Frigerio
Gilera
3. Francia Jean Murit
Norton

Il Gran Premio motociclistico di Francia fu il sesto appuntamento del motomondiale 1951.

Primo GP di Francia valido per il Motomondiale, si svolse il 15 luglio 1951 sul circuito di Albi.

Le prove furono segnate dalla morte del campione in carica della 250, Dario Ambrosini: a causa dell'asfalto reso scivoloso dal caldo, il centauro cesenate cadde e urtò un palo telegrafico. La Benelli si ritirerà dalle competizioni in segno di lutto.

Quattro le classi in gara: 250, 350, 500 e sidecar, vinte rispettivamente da Bruno Ruffo, Geoff Duke, Alfredo Milani e Eric Oliver. Va segnalato il primo podio nel Mondiale di un pilota transalpino: il 3º posto del sidecarista Jean Murit (in coppia con il connazionale André Emo).

Classe 500[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Alfredo Milani Gilera 1h 16' 52" 6 8
2 Regno Unito Bill Doran AJS +8" 6
3 Italia Nello Pagani Gilera +10" 9 4
4 Italia Umberto Masetti Gilera +45" 6 3
5 Regno Unito Geoff Duke Norton +45" 7 2
6 Regno Unito Jack Brett Norton +47" 6 1
7 Regno Unito Fergus Anderson Moto Guzzi
8 Regno Unito Bill Petch AJS
9 Italia Enrico Lorenzetti Moto Guzzi
10 Regno Unito Johnny Lockett Norton
11 Nuova Zelanda Rod Coleman AJS
12 Rhodesia del Sud Ray Amm Norton
13 Italia Sante Geminiani Moto Guzzi
14 Regno Unito Arthur Wheeler Norton
15 Francia Jean Behra Moto Guzzi
16 Regno Unito Tommy Wood Norton
17 Regno Unito Ernie Barrett Norton
18 Francia Georges Houel Gilera

Classe 350[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Geoff Duke Norton 1h 04' 05" 1 8
2 Regno Unito Jack Brett Norton +1' 03" 6
3 Regno Unito Bill Doran AJS +1' 17" 7 4
4 Regno Unito Johnny Lockett Norton 3
5 Irlanda Reg Armstrong AJS 2
6 Nuova Zelanda Rod Coleman AJS 1

Classe 250[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Bruno Ruffo Moto Guzzi 0h 58' 28" 5 8
2 Italia Gianni Leoni Moto Guzzi +00" 9 6
3 Regno Unito Tommy Wood Moto Guzzi +1' 51" 8 4
4 Regno Unito Fergus Anderson Moto Guzzi +1' 52" 2 3
5 Regno Unito Bill Lomas Velocette 2
6 Svizzera Werner Gerber Moto Guzzi 1

Classe sidecar[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Eric Oliver Italia Lorenzo Dobelli Norton 0h 48' 23" 3 8
2 Italia Ercole Frigerio Italia Ezio Ricotti Gilera +11" 7 6
3 Francia Jean Murit Francia André Emo Norton +1 giro 4
4 Francia Jacques Drion Regno Unito Bob Onslow Norton 3
5 Francia René Bétemps Francia Georges Burggraf Triumph 2
6 Belgio Alphonse Vervroegen Belgio Pierre Cuvelier FN 1

Fonti e bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il giro più veloce fu stabilito anche da Ercole Frigerio su Gilera.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale - Stagione 1951
Flag of Spain (1945–1977).svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Ulster Banner.svg Flag of Italy.svg
  Fairytale up blue.png

Gran Premio motociclistico di Francia
Altre edizioni
Edizione successiva:
1953