Gran Premio motociclistico dell'Ulster 1957

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Irlanda del Nord GP dell'Ulster 1957
65º GP della storia del Motomondiale
5ª prova su 6 del 1957
Dundrod Circuit 1953-1964.svg
Data 10 agosto 1957
Nome ufficiale 29° GP dell'Ulster
Luogo Circuito di Dundrod
Percorso 11,935 km
Circuito stradale
Risultati
Classe 500
63º GP nella storia della classe
Distanza 20 giri, totale 238,700 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito John Surtees
MV Agusta in 4'39.0
Podio
1. Italia Libero Liberati
Gilera
2. Regno Unito Bob McIntyre
Gilera
3. Regno Unito Geoff Duke
Gilera
Classe 350
60º GP nella storia della classe
Distanza 16 giri, totale 190,96 km
Pole position Giro veloce
Australia Keith Bryen
Moto Guzzi
Podio
1. Australia Keith Campbell
Moto Guzzi
2. Australia Keith Bryen
Moto Guzzi
3. Italia Libero Liberati
Gilera
Classe 250
49º GP nella storia della classe
Distanza 13 giri, totale 155,15 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Dave Chadwick
MV Agusta
Podio
1. Regno Unito Cecil Sandford
FB Mondial
2. Regno Unito Dave Chadwick
MV Agusta
3. Irlanda del Nord Tommy Robb
NSU
Classe 125
45º GP nella storia della classe
Distanza 10 giri, totale 119,350 km
Pole position Giro veloce
Italia Tarquinio Provini
FB Mondial
Podio
1. Svizzera Luigi Taveri
MV Agusta
2. Italia Tarquinio Provini
FB Mondial
3. Italia Remo Venturi
MV Agusta

Il Gran Premio motociclistico dell'Ulster fu il quinto e penultimo appuntamento del motomondiale 1957.

Si svolse il 10 agosto 1957 in un'unica giornata, diversamente dalle edizioni precedenti, sul Circuito di Dundrod. Erano in programma tutte le classi in singolo ma, per l'unica volta nella stagione, non erano presenti i sidecar.

Le vittorie furono di Libero Liberati su Gilera nella classe 500, di Keith Campbell su Moto Guzzi nella classe 350, di Cecil Sandford su FB Mondial nella 250 e di Luigi Taveri su MV Agusta in 125.

Con questi risultati furono assegnati matematicamente tre dei quattro allori iridati riservati ai piloti con Campbell campione mondiale nella 350, Sandford nella 250 e Tarquinio Provini nella 125; visto il risultato sub-judice della prova precedente, restava ancora da aggiudicare solo quello della classe regina. Curiosamente proprio solo in questa classe venne assegnato, sempre matematicamente, il titolo destinato ai costruttori che fu della Gilera.

Classe 500[modifica | modifica wikitesto]

Furono alla partenza del gran premio 31 piloti, di cui 26 vennero classificati al termine della gara.

I ritirati furono John Surtees (che aveva fatto registrare il giro più veloce in gara), Keith Campbell, John Hartle, Jack Brett e Robert McCracken[1].

Arrivati al traguardo (prime 10 posizioni)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Libero Liberati Gilera 1h 37:11.8 8
2 Regno Unito Bob McIntyre Gilera + 37.2 6
3 Regno Unito Geoff Duke Gilera + 59.2 4
4 Regno Unito Geoff Tanner Norton + 2:58.2 3
5 Australia Keith Bryen Moto Guzzi + 3:22.2 2
6 Regno Unito Terry Shepherd MV Agusta + 4:27.2 1
7 Irlanda Robert Matthews Norton + 1 giro
8 Regno Unito Jimmy Buchan Jr. Norton + 1 giro
9 Regno Unito John Clark Moto Guzzi + 1 giro
10 Irlanda Jackie Joseph Wood Norton + 1 giro

Classe 350[modifica | modifica wikitesto]

Tra i ritirati vi furono John Surtees, Bob McIntyre e Geoff Duke.

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Australia Keith Campbell Moto Guzzi 1h 44' 22" 8
2 Australia Keith Bryen Moto Guzzi 6
3 Italia Libero Liberati Gilera 4
4 Regno Unito John Hartle Norton 3
5 Regno Unito Dave Chadwick Norton 2
6 Regno Unito Fron Purslow Norton 1

Classe 250[modifica | modifica wikitesto]

Tra i ritirati vi furono Luigi Taveri, Remo Venturi, Sammy Miller e Tarquinio Provini.

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Cecil Sandford FB Mondial 1h 4' 6" 8
2 Regno Unito Dave Chadwick MV Agusta 6
3 Irlanda del Nord Tommy Robb NSU 4
4 Nuova Zelanda Bob Brown NSU 3
5 Irlanda del Nord David Andrews NSU 2
6 Irlanda del Nord Sammy Hodgins Velocette 1

Classe 125[modifica | modifica wikitesto]

L'ottavo di litro fu la prima delle gare disputate nella giornata.

Arrivati al traguardo (posizioni a punti)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Svizzera Luigi Taveri MV Agusta 56' 43" 8
2 Italia Tarquinio Provini FB Mondial 6
3 Italia Remo Venturi MV Agusta 4
4 Regno Unito Dave Chadwick MV Agusta 3
5 Irlanda del Nord Sammy Miller FB Mondial 2
6 Regno Unito Bill Webster MV Agusta 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale - Stagione 1957
Flag of Germany.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Ulster Banner.svg Flag of Italy.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1956
Gran Premio motociclistico dell'Ulster
Altre edizioni
Edizione successiva:
1958