Campionati europei di ginnastica artistica femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionati europei femminili di ginnastica artistica
SportGymnastics (artistic) pictogram 2.svg Ginnastica artistica
Categoriafemminile
FederazioneOlympic flag.svg FIG
ContinenteEuropa
OrganizzatoreEuropa U.E.G.
Cadenzaogni due anni
Discipline
Storia
Fondazione1957
Numero edizioni31
DetentoreRussia Russia
Record vittorieRomania Romania
Ultima edizioneCluj-Napoca 2017
Prossima edizioneGlasgow 2018

I Campionati europei femminili di ginnastica artistica (ufficialmente European Women's Artistic Gymnastics Championships) sono una competizione continentale riservata alla categoria femminile, che assegna il titolo di campionessa europea di ginnastica artistica, sia nei vari concorsi individuali, che nel concorso a squadre nazionali. Sono organizzati annualmente dal 1957; dal 1985 sono organizzati dalla federazione continentale, la Union Européenne de Gymnastique.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Per lungo tempo le gare hanno avuto una graduatoria solamente individuale; dalla XX edizione (1994) è stata introdotta la competizione a squadre nella categoria all-around.

Dal 2005, negli anni dispari non si disputano più le prove a squadre e le gare di categoria junior: l'evento è dedicato ai singoli ginnasti, inserendo nel programma solo il concorso generale e le finali di specialità; questi campionati europei individuali di ginnastica artistica hanno una numerazione propria.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Anno Edizione Stato Città
1957 I Romania Romania Bucarest
1959 II Polonia Polonia Cracovia
1961 III Germania Est Germania Est Lipsia
1963 IV Francia Francia Parigi
1965 V Bulgaria Bulgaria Sofia
1967 VI Paesi Bassi Paesi Bassi Amsterdam
1969 VII Svezia Svezia Landskrona
1971 VIII URSS URSS Minsk
1973 IX Regno Unito Regno Unito Londra
1975 X Norvegia Norvegia Skien
1977 XI Cecoslovacchia Cecoslovacchia Praga
1979 XII Danimarca Danimarca Copenaghen
1981 XIII Spagna Spagna Madrid
1983 XIV Svezia Svezia Göteborg
1985 XV Finlandia Finlandia Helsinki
1987 XVI URSS URSS Mosca
1989 XVII Belgio Belgio Bruxelles
1990 XVIII Grecia Grecia Atene
1992 XIX Francia Francia Nantes
1994 XX Svezia Svezia Stoccolma
1996 XXI Regno Unito Regno Unito Birmingham
1998 XXII Russia Russia San Pietroburgo
2000 XXIII Francia Francia Parigi
2002 XXIV Grecia Grecia Patrasso
2004 XXV Paesi Bassi Paesi Bassi Amsterdam
2005 I (individuali) Ungheria Ungheria Debrecen
2006 XXVI Grecia Grecia Volo
2007 II (individuali) Paesi Bassi Paesi Bassi Amsterdam
2008 XXVII Francia Francia Clermont-Ferrand
2009 III (individuali) Italia Italia Milano
2010 XXVIII Regno Unito Regno Unito Birmingham
2011 IV (individuali) Germania Germania Berlino
2012 XXIX Belgio Belgio Bruxelles
2013 V (individuali) Russia Russia Mosca
2014 XXX Bulgaria Bulgaria Sofia
2015 VI (individuali) Francia Francia Montpellier
2016 XXXI Svizzera Svizzera Berna
2017 VII (individuali) Romania Romania Cluj-Napoca
2018 XXXII Regno Unito Regno Unito Glasgow
2019 VIII (individuali) Polonia Polonia Stettino
2020 XXXIII Francia Francia Parigi

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato ai Campionati europei di Sofia 2014. Include le medaglie dei campionati individuali.

Pos. Paese Oro Argento Bronzo Totale
1 Romania Romania 53 60 50 161
2 URSS URSS 48 37 27 112
3 Russia Russia 36 26 25 87
4 Ucraina Ucraina 11 11 18 40
5 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 11 2 10 23
6 Germania Est Germania Est 10 15 21 46
7 Regno Unito Regno Unito 9 7 7 23
8 Italia Italia 6 4 6 16
9 Francia Francia 4 3 2 9
10 Svezia Svezia 2 3 2 7
11 bandiera Jugoslavia 2 2 2 6
12 Svizzera Svizzera 3 0 5 8
13 Ungheria Ungheria 2 0 3 5
14 Polonia Polonia 2 0 2 4
15 Paesi Bassi Paesi Bassi 1 7 3 11
16 Germania Germania 1 5 5 11
17 Bielorussia Bielorussia 1 2 0 3
18 Spagna Spagna 0 3 5 8
19 Bulgaria Bulgaria 0 2 7 9
20 Rep. Ceca Rep. Ceca 0 1 0 1
Azerbaigian Azerbaigian 0 1 0 1
22 bandiera Germania Ovest 0 0 3 3
23 Belgio Belgio 0 0 1 1
Grecia Grecia 0 0 1 1
Totale 200 190 204 594

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]