Benelux Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da BinckBank Tour)
Jump to navigation Jump to search
Benelux Tour
Altri nomiEneco Tour (2005-2016)
BinckBank Tour (2017-2020)
SportCycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
TipoGara individuale
CategoriaUomini Elite, UCI World Tour
FederazioneUnione Ciclistica Internazionale
PaeseBelgio Belgio
Paesi Bassi Paesi Bassi
Lussemburgo Lussemburgo
CadenzaAnnuale
Aperturaagosto
Chiusuraagosto
PartecipantiVariabile
FormulaCorsa a tappe
Storia
Fondazione2005
Numero edizioni17 (al 2021)
DetentoreItalia Sonny Colbrelli
Record vittorieSpagna José Iván Gutiérrez (2)
Norvegia Edvald Boasson Hagen (2)
Belgio Tim Wellens (2)
Ultima edizioneBenelux Tour 2021
Prossima edizioneBenelux Tour 2023

Il Benelux Tour, conosciuto dal 2005 al 2016 come Eneco Tour e dal 2017 al 2020 come BinckBank Tour, è una corsa a tappe maschile di ciclismo su strada che si svolge annualmente tra Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La corsa venne creata nel 2005, in occasione della prima edizione dell'UCI ProTour, in sostituzione del Giro dei Paesi Bassi, con il nome Eneco Tour, per via della compagnia elettrica olandese, main sponsor dell'evento. Le tappe si svolsero sia nei Paesi Bassi sia in Belgio e pur non avendo mai ospitato frazioni in Lussemburgo spesso la corsa venne chiamata informalmente Tour del Benelux. Nel 2009 venne inserita nel calendario mondiale UCI, sostituito, dalla stagione 2011, dall'UCI World Tour, rimanendo quindi nel massimo circuito mondiale nonostante le riforme dell'organizzazione ciclistica internazionale. Dal 2017 cambiò lo sponsor principale e il nome mutò in BinckBank Tour, dall'omonima compagnia finanziaria, e rimase ciò fino al 2020. Non va confuso con l'E3 BinckBank Classic, corsa di un giorno in Belgio.

Dal 2021 terminata la sponsorizzazione con l'istituto finanziario olandese, l'organizzazione decide di rinominarlo ufficialmente Benelux Tour, che per la prima edizione rimane in Belgio e Paesi Bassi ma con l'intenzione di coprire anche il Lussemburgo per la prima volta nella storia dalle edizioni successive[1].

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2021.[2]

Anno Vincitore Secondo Terzo
Eneco Tour
2005 Stati Uniti Bobby Julich Paesi Bassi Erik Dekker Belgio Leif Hoste
2006 Germania Stefan Schumacher Stati Uniti George Hincapie Italia Vincenzo Nibali
2007 Spagna José Iván Gutiérrez Gran Bretagna David Millar Svezia Gustav Larsson
2008 Spagna José Iván Gutiérrez Belgio Sébastien Rosseler Australia Michael Rogers
2009 Norvegia Edvald Boasson Hagen Francia Sylvain Chavanel Paesi Bassi Sebastian Langeveld
2010 Germania Tony Martin Paesi Bassi Koos Moerenhout Norvegia Edvald Boasson Hagen
2011 Norvegia Edvald Boasson Hagen Belgio Philippe Gilbert Gran Bretagna David Millar
2012 Paesi Bassi Lars Boom Francia Sylvain Chavanel Paesi Bassi Niki Terpstra
2013 Rep. Ceca Zdeněk Štybar Paesi Bassi Tom Dumoulin Ucraina Andrij Hrivko
2014 Belgio Tim Wellens Paesi Bassi Lars Boom Paesi Bassi Tom Dumoulin
2015 Belgio Tim Wellens Belgio Greg Van Avermaet Paesi Bassi Wilco Kelderman
2016 Paesi Bassi Niki Terpstra Belgio Oliver Naesen Slovacchia Peter Sagan
BinckBank Tour
2017 Paesi Bassi Tom Dumoulin Belgio Tim Wellens Belgio Jasper Stuyven
2018 Slovenia Matej Mohorič Australia Michael Matthews Belgio Tim Wellens
2019 Belgio Laurens De Plus Belgio Oliver Naesen Belgio Tim Wellens
2020 Paesi Bassi Mathieu van der Poel Danimarca Søren Kragh Andersen Svizzera Stefan Küng
Benelux Tour
2021 Italia Sonny Colbrelli Slovenia Matej Mohorič Belgio Victor Campenaerts
2022 corsa non disputata[3]

Altre classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Anno Punti Scalatori Giovani Squadre
Eneco Tour
2005 Australia Allan Davis Stati Uniti Christian Vande Velde Paesi Bassi Thomas Dekker non assegnata
2006 Italia Simone Cadamuro non assegnata Germania Stefan Schumacher Italia Liquigas
2007 Gran Bretagna Mark Cavendish Danimarca Martin Pedersen non assegnata Belgio Quick Step-Innergetic
2008 Belgio Jürgen Roelandts Paesi Bassi Floris Goesinnen non assegnata Stati Uniti Team Columbia-High Road
2009 Norvegia Edvald Boasson Hagen non assegnata non assegnata Paesi Bassi Rabobank
2010 Norvegia Edvald Boasson Hagen non assegnata Germania Tony Martin Paesi Bassi Rabobank
2011 Norvegia Edvald Boasson Hagen non assegnata Norvegia Edvald Boasson Hagen Stati Uniti Team RadioShack
2012 Italia Giacomo Nizzolo non assegnata non assegnata non assegnata
2013 Paesi Bassi Lars Boom non assegnata non assegnata Lussemburgo RadioShack-Leopard
2014 Paesi Bassi Tom Dumoulin non assegnata non assegnata Stati Uniti Garmin-Sharp
2015 Germania André Greipel non assegnata non assegnata Belgio Lotto Soudal
2016 Slovacchia Peter Sagan non assegnata non assegnata Belgio Etixx-Quick Step
BinckBank Tour
2017 Slovacchia Peter Sagan non assegnata non assegnata Stati Uniti Trek-Segafredo
2018 Rep. Ceca Zdeněk Štybar non assegnata non assegnata Belgio Quick-Step Floors
2019 Irlanda Sam Bennett non assegnata non assegnata Germania Team Sunweb
2020 Danimarca Mads Pedersen non assegnata non assegnata Belgio Alpecin-Fenix
Benelux Tour
2021 Paesi Bassi Danny van Poppel non assegnata non assegnata Bahrein Bahrain Victorious


Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2021.

Vittorie per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Vittorie
1 Paesi Bassi Paesi Bassi 4
2 Belgio Belgio 3
3 Germania Germania
Norvegia Norvegia
Spagna Spagna
2
6 Rep. Ceca Rep. Ceca
Slovenia Slovenia
Stati Uniti Stati Uniti
Italia Italia
1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Renewed Benelux Tour Starts on 30 August in Friesland, su beneluxtour.eu. URL consultato il 20 luglio 2020.
  2. ^ (FR) Binck Bank Tour (Bel & Hol) - Cat.2.WT, su memoire-du-cyclisme.eu.
  3. ^ Redazione SpazioCiclismo, Benelux Tour 2022, quest'anno non si corre: appuntamento al 2023, su SpazioCiclismo, 8 giugno 2022. URL consultato il 31 luglio 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo