Apertura Benkő

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Apertura Benkő
abcdefgh
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
g8 cavallo del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
e7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
g3 pedone del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
d2 pedone del bianco
e2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
b1 cavallo del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
77
66
55
44
33
22
11
abcdefgh
Mosse1.g3
Codice ECOA00
OrigineBenkő-Tal', Benkő-Fischer (1962)
Origine del nomePál Benkő
SinonimiFianchetto di re

L'apertura Benkő, conosciuta anche come fianchetto di re, è la quinta apertura (considerata come "prima mossa del Bianco") più popolare in assoluto. Essa prende il nome dal grande maestro Pál Benkő che la usò nel 1962 per sconfiggere sia Bobby Fischer sia Michail Tal'. La mossa che la caratterizza:

  1. g3

prepara il fianchettamento dell'alfiere di re, preludendo ad un veloce arrocco. Tipicamente tale apertura cadrà poi, per trasposizione di mosse in sistemi più conosciuti come la partita catalana e la partita inglese.

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi