Apertura Barnes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Apertura Barnes
abcdefgh
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
g8 cavallo del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
e7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
f3 pedone del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
d2 pedone del bianco
e2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
b1 cavallo del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
77
66
55
44
33
22
11
abcdefgh
Mosse1. f3
Codice ECOA00
Origine del nomeThomas Barnes

L'apertura Barnes è l'apertura nel gioco degli scacchi dove il Bianco gioca:

  1. f3

Questa apertura deve il suo nome a Thomas Wilson Barnes (1825-1874), un giocatore inglese con un incredibile primato di otto vittorie su Paul Morphy, compresa una[1] in cui a 1.e4 rispose con 1…f6 (apertura uguale ma con colori invertiti). Data la sua rarità e irregolarità viene classificata nell'Enciclopedia delle aperture scacchistiche con il codice ECO A00.

Analisi[modifica | modifica wikitesto]

Tra le venti possibili mosse d'apertura, 1.f3 è considerata la peggiore. Le idee che potrebbero portare ad adottare questa apertura sono il voler sostenere la spinta e2-e4 (che però non ne avrebbe alcun bisogno) oppure di portare pressione sulla casella e4, cosa che però potrebbe essere fatta più efficacemente con l'apertura Mieses (1.d3) o l'apertura Dunst (1.Cc3).

Oltre a questo, 1.f3 non aiuta lo sviluppo di nessun pezzo bianco, addirittura rubando al cavallo la sua naturale cella di sviluppo f3. Inoltre espone senza motivo il re a possibili scacchi fulminei, compreso il matto dell'imbecille.

Nonostante l'evidente "follia" di 1.f3, l'apertura Barnes non è la meno giocata. Può essere usata per comunicare all'avversario "ti posso battere anche così"; per ricalcare ulteriormente questo concetto, può esser giocato 2.Rf2.

Continuazioni[modifica | modifica wikitesto]

Alcune continuazioni[2]:

1…d5 2.e4 (variante aperta)
1…e5 2.e4 Cf6! (variante posizionale)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Morphy-Barnes
  2. ^ Catalogo delle aperture online, su scacchi.qnet.it. URL consultato il 26 ottobre 2005 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2005).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi