Partita Ponziani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Partita Ponziani
abcdefgh
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
g8 cavallo del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
c6 cavallo del nero
e5 pedone del nero
e4 pedone del bianco
c3 pedone del bianco
f3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
d2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
b1 cavallo del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
h1 torre del bianco
8
77
66
55
44
33
22
11
abcdefgh
'
Mosse1.e4 e5
2.Cf3 Cc6
c3
Codice ECOC44
Origine del nomeDomenico Lorenzo Ponziani
SinonimiApertura Ponziani

La partita Ponziani o apertura Ponziani è un'apertura scacchistica caratterizza dalle mosse:

  1. e4 e5
  2. Cf3 Cc6
  3. c3

e prende il nome da Domenico Lorenzo Ponziani che l'analizzò alla fine del XVIII secolo

Analisi[modifica | modifica wikitesto]

Il Bianco vuole chiaramente sostenere la futura spinta in d4 anche se, così facendo, sottrae al cavallo la casa naturale c3. Il Nero, quindi, potrebbe iniziare a minacciare il pedone e4 con 3…Cf6 o 3…d5. Dato il buon controgioco del Nero, che ha a disposizione parecchie varianti interessanti, la spinta in c3 viene bollata come prematura e quindi l'apertura Ponziani è di rado giocata ad alto livello.

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi