Apertura Van't Kruys

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Apertura Van't Kruys
abcdefgh
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
g8 cavallo del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
e7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
e3 pedone del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
d2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
b1 cavallo del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
77
66
55
44
33
22
11
abcdefgh
Mosse1.e3
Codice ECOA00
Origine del nomeMaarten Van't Kruijs

L'apertura Van't Kruys è un'apertura degli scacchi caratterizzata dalla mossa:

  1. e3

L'apertura, che prende il nome dall'omonimo campione olandese del XIX secolo, è piuttosto rara (tra le 20 possibili prime mosse è statisticamente la undicesima più giocata) in quanto nonostante apra una diagonale per l'alfiere di re il pedone e3 blocca lo sviluppo dell'alfiere di donna; inoltre non occupa una casella centrale, ma controlla semplicemente d4 (basti confrontare con 1.e4 che occupa e4 e controlla d5). Spesso tale mossa porta ad una difesa francese in contromossa oppure può rientrare in altre partite per trasposizione di mosse.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi