Gambetto Gibbins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gambetto Gibbins
abcdefgh
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
e7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
f6 cavallo del nero
d4 pedone del bianco
g4 pedone del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
e2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
b1 cavallo del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
g1 cavallo del bianco
h1 torre del bianco
8
77
66
55
44
33
22
11
abcdefgh
Mosse1.d4 Cf6
2.g4
Codice ECOA45
Evoluzione diDifesa indiana
SinonimiGambetto Bronstein

Il gambetto Gibbins, spesso chiamato anche gambetto Bronstein è un'apertura del gioco degli scacchi. Questo impianto deriva dalle mosse:

  1. d4 Cf6
  2. g4

Il gambetto Gibbins viene considerato estremamente stravagante, nonché deleterio per il Bianco che lo imposta. Le sue mire infatti sono di costruire un centro solido dopo le mosse 2…Cxg4 3.e4. Ciononostante il Nero non dovrebbe soffrire granché questa formazione di pedoni centrali, né il lieve ritardo di sviluppo dato che il Bianco ha indebolito in maniera cruciale la sua ala di re, dove un arrocco sarebbe disastroso. Per tutte queste considerazioni, questa apertura non viene mai vista a grandi livelli.

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi