Difesa Doery

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Difesa Doery
abcdefgh
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
b8 cavallo del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
e6 pedone del nero
c4 pedone del bianco
d4 pedone del bianco
e4 cavallo del nero
f3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
e2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
b1 cavallo del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
h1 torre del bianco
8
77
66
55
44
33
22
11
abcdefgh
Difesa Doery
Mosse1. d4 Cf6

2. c4 e6

3. Cf3 Ce4
Codice ECOE10

La difesa Doery è un'apertura degli scacchi, raramente usata, caratterizzata dalle mosse

1. d4 Cf6
2. c4 e6
3. Cf3 Ce4

Dopo aver posto un cavallo al centro dello schieramento avversario, il Nero spesso lo sostiene con i pedoni delle colonne d e f.

Sembra che l'ideatore di questa apertura sia stato il maestro ungherese Jeno Doery.[senza fonte]

A giocare questo impianto, che a volte ha rientri in altri impianti indiani, sono stati tra gli altri anche Paul Keres e Alexander Alekhine.

La Difesa Doery ha come codice ECO E10.

Esiste anche la sua versione accelerata, le cui mosse sono:

1.d4 Cf6
2.Cf3 Ce4

con codice ECO A46.

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi