21ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La 21ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia si è svolta a Venezia, Italia, dal 24 agosto al 7 settembre del 1960. È l'unica edizione diretta da Emilio Lonero.

"L'edizione del 1960 rimane negli annali come la più contestata in assoluto: Visconti subì un'altra sconfitta con un capolavoro straordinario come Rocco e i suoi fratelli, a scapito di un anonimo film del francese André Cayatte, ma il pubblico fischiò a lungo il verdetto durante la serata di premiazione."[1]

Shirley MacLaine, Coppa Volpi alla miglior attrice 1960

Giuria e Premi[modifica | modifica wikitesto]

La giuria era così composta: Marcel Achard (presidente, Francia), Peter Baker (Gran Bretagna), Luis Garcia Berlanga (Spagna), Sergej Bondarcuk (Unione Sovietica), Louis Chauvet (Francia), Antonio Pagliaro, Mario Praz (Italia), Jaime Potenze (Argentina), Samuel Steinman (Stati Uniti d'America), Jerzy Toeplitz (Polonia).

I principali premi distribuiti furono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore 21ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia Successore
20ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia 1960 22ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema