Willis Bouchey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Willis Bouchey in Gangsters in agguato (1954)

Willis Ben Bouchey (Vernon, 24 maggio 1907Burbank, 27 settembre 1977) è stato un attore statunitense.

Ha recitato in oltre 70 film dal 1951 al 1971 ed è apparso in oltre 120 produzioni televisive dal 1952 al 1972. È stato accreditato anche con i nomi Willis B. Bouchet, Bill Bouchey, William Bouchey, Willis B. Bouchey e Willis Buchet.[1] Durante la sua carriera cinematografica, lavorò in dodici produzioni di John Ford e fu uno dei membri più utilizzati della cosiddetta John Ford Stock Company.[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Willis Bouchey nacque a Vernon, nel Michigan, il 24 maggio 1907.

Iniziò a recitare a teatro a Broadway. Fece il suo debutto sul grande schermo nel 1951, non accreditato, nel film Fuga d'amore nel ruolo del dottor Lucius Brenner e interpretò il presidente degli Stati Uniti nel film di fantascienza del 1952 Red Planet Mars. Interpretò il ruolo del sindaco Terwilliger in cinque episodi della serie televisiva The Great Gildersleeve, del giudice in 23 episodi della serie Perry Mason dal 1960 al 1966, di Springer in quattro episodi della serie Pete and Gladys dal 1960 al 1961, e collezionò una lunga serie di apparizioni da guest star in moltissime serie televisive.

La sua ultima apparizione sul piccolo schermo avvenne nell'episodio The Quarterback Ache della serie televisiva The Jimmy Stewart Show, andato in onda il 16 gennaio 1972, che lo vede nel ruolo di Phineas Cobb, mentre per il grande schermo l'ultima interpretazione risale al film Il solitario di Rio Grande del 1971 in cui interpreta un capostazione.

Morì a Burbank, in California, il 27 settembre 1977 e fu cremato.[3]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ Allmovie, op. cit.
  3. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 63576551