Navy Log

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Navy Log
Titolo originale Navy Log
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1955-1958
Formato serie TV
Genere guerra
Stagioni 3
Episodi 104
Durata 30 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore bianco e nero
Audio mono
Crediti
Musiche Irving Bibo, Frederick Steiner
Produttore Samuel Gallu
Casa di produzione Gallu Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 20 settembre 1955
Al 11 settembre 1958
Rete televisiva CBS (1955–1956)
ABC (1956–1958)

Navy Log è una serie televisiva statunitense in 104 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 3 stagioni dal 1955 al 1958.

Trama[modifica | modifica sorgente]

È una serie televisiva di tipo antologico in cui ogni episodio rappresenta una storia a sé. Gli episodi sono storie di militari della United States Navy e vengono presentati da Robert Carson.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu prodotta da Gallu Productions[1] e girata in California.[2] Tra gli sceneggiatori Peter Barry, David E. Durston, Max Ehrlich, Leonard Lee, Roger Marston, William N. Robson, Allan E. Sloane. Il tema musicale è intitolato Navy Log March, fu composto da Fred Steiner con testi di Irving Bibo.

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Guest star[modifica | modifica sorgente]

  • John Archer nel ruolo dello skipper in Hiya Pam (1955).
  • Raymond Bailey nel ruolo del tenente Fenton in Operation Typewriter (1956)
  • Edward Binns e Paul Picerni in Phantom of Blue Angels (1955)
  • Paul Burke nel ruolo di Sparks in Sky Pilot (1955)
  • Russ Conway nel ruolo del comandante Loomis in A Day for a Stingray (1956)
  • Walter Coy nel ruolo del colonnello Jack Connors in Destination - 1600 Pennsylvania Avenue NW (1956) e in Lady e Atom (1957).
  • Francis De Sales nel ruolo di un ufficiale in Operation Three-In-One (1955) e in Get Back Somehow (1956)
  • Dean Fredericks nel ruolo di DeMarco in War of Whale Boats (1957)
  • Ron Hagerthy nel ruolo di Johnny Fletcher in Ninety Day Wonder (1956), nel ruolo di Jimmy Milano in Lady e Atom (1957), e nel ruolo di Swenson in Draft Dodger (1958)
  • Gloria Henry nel ruolo di Eileen Murphy in Decoy (1957)
  • Don Keefer nel ruolo di McNair in Ito of Attu (1957)
  • Tyler McVey nel ruolo di Monsignor Flaherty in Sky Pilot (1955) e Draft Dodger (1958)
  • Michael Caine

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1955 al 1958 sulle reti televisivi CBS e ABC.[1] In Italia fu trasmessa con il titolo originale Navy Log su RaiUno.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV originale
Prima stagione 39 1955-1956
Seconda stagione 35 1956-1957
Terza stagione 30 1957-1958

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Navy Log - Crediti compagnia. URL consultato il 26 novembre 2011.
  2. ^ Navy Log - Luoghi delle riprese. URL consultato il 26 novembre 2011.
  3. ^ Navy Log - Cast e credit completi. URL consultato il 26 novembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione