La lunga linea grigia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La lunga linea grigia
Titolo originale The Long Grey Line
Paese di produzione USA
Anno 1955
Durata 138 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere biografico, commedia, storico
Regia John Ford
Sceneggiatura Edward Hope, Nardi Reeder Campion, Marty Maher
Fotografia Charles Lawton Jr.
Montaggio William A. Lyon
Musiche Charles Lawton Jr., Charles Lang
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La lunga linea grigia (The Long Grey Line) è un film del 1955 diretto da John Ford.

È il primo film in Cinemascope di Ford. Racconta la storia della vita di Marty Maher, sergente americano di origine irlandese che è stato istruttore presso l'accademia militare di West Point dal 1899 fino alla fine della seconda guerra mondiale. Il titolo fa riferimento alla linea che gli allievi dell'accademia, in uniforme grigia, formano durante le parate militari.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La sceneggiatura riprende l'autobiografia di Maher, Bringing Up The Brass: My 55 Years at West Point, scritta insieme a Nardi Reeder Campion, pubblicata nel 1951.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema