The Beverly Hillbillies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Beverly Hillbillies
Buddy Ebsen Roy Clark Hillbillies 1968.JPG
Buddy Ebsen e Roy Clark
Titolo originale The Beverly Hillbillies
Paese USA
Anno 1962
Formato serie TV
Genere Sitcom
Stagioni 9
Episodi 274
Durata 25 min
Lingua originale Inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore B/N
Audio mono
Crediti
Ideatore Paul Henning
Interpreti e personaggi
Prima visione
Prima TV USA
Dal 22 settembre 1962
Al 26 marzo 1971
Rete televisiva CBS

The Beverly Hillbillies è una sitcom statunitense originariamente trasmessa per nove stagioni dalla CBS dal 1962 al 1971. La serie fu ideata da Paul Henning e vedeva protagonisti Buddy Ebsen, Irene Ryan, Donna Douglas e Max Baer, Jr. La serie ruota intorno ad una povera famiglia di boscaioli trasferitasi a Beverly Hills, in California, dopo aver trovato il petrolio nel proprio territorio.

The Beverly Hillbillies si è classificata tra le prime dodici serie televisive più viste per sette delle nove stagioni in cui è andata in onda, raggiungendo per due volte la prima posizione, con una serie di episodi che rimangono fra i più visti nella storia della televisione.[1]

L'enorme popolarità della serie ha fatto sì che nel 1993 la 20th Century Fox ha prodotto un remake omonimo (tradotto in italiano "A Beverly Hills signori si diventa").[2]

Clip dell'undicesimo episodio, Elly Races Jethrine

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nielsen Media Research, Top 100 TV Shows of All Time, Variety, 6 agosto 2000. URL consultato il 9 aprile 2009.
  2. ^ Hollywood To Make Movie Of Old 'Beverly Hillbillies' in Orlando Sentinel. URL consultato il 6 ottobre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione