We're from America

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
We're from America
Artista Marilyn Manson
Tipo album Singolo
Pubblicazione 27 marzo 2009
Durata 5 min : 04 s
Album di provenienza The High End of Low
Genere Industrial metal
Etichetta Interscope Records
Produttore Marilyn Manson, Chris Vrenna, Twiggy Ramirez, Sean Beavan
Registrazione Hollywood, California, 2008-2009
Formati Download digitale
Marilyn Manson - cronologia
Singolo precedente
(2007)

We're from America è una traccia presente sull'album dei Marilyn Manson The High End of Low del 2009. Il suo titolo è stato rivelato il 18 marzo 2009 sulla rivista Kerrang!. L'articolo affermava erroneamente che il brano era stato rilasciato durante la seconda settimana di marzo 2009; in realtà fu rilasciato il 27 marzo, sotto forma di file mp3 scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale della band che, per l'occasione, cambiò grafica. La canzone è stata ripubblicata come singolo digitale il 7 aprile 2009, ed attualmente è disponibile su iTunes Store ed Amazon.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel numero di Kerrang! del 18 marzo 2009, Marilyn Manson disse a proposito della canzone:

(EN)
« I think a lot of people will hear the track and initially think it's just political, but it's not just that, it's also me describing a lot of fucked-up scenarios that I'm going through in my personal life. Someone asked me, 'Why are you so fucked up?', 'Well, I am from America.' I hate the fact that so many people have fucked the country up, and so many people fucked up my personal life and I allowed it to happen. So in a way, I feel like America as a whole feels, but in no way does that make me a tree-hugging patriotic freedom rocker. »
(IT)
« Penso che molte delle persone che ascolteranno il brano penseranno inizialmente che sia solo a sfondo politico, ma non è così, parla anche di me che descrivo molti scenari del cazzo attraverso i quali sto passando durante la mia vita. Qualcuno mi ha chiesto 'Perché sei così fuori di testa?', 'Bè, vengo dall'America'. Odio il fatto che così tante persone abbiano sminchiato il paese, e molte persone hanno sminchiato la mia vita personale e io ho permesso loro di farlo. Perciò, in un certo senso, mi sento come l'America, ma di certo questo non mi rende un rocker che pretende a tutti i costi la libertà patriottica. »
(Marilyn Manson, Kerrang!)

In risposta a questa intervista, Rudy Coby, che aveva precedentemente dato una breve interpretazione di "Devour", disse a proposito di questa canzone sul suo profilo MySpace:

(EN)
« I love the song but it doesn't sound like any other song on the album--it was the one I said he played eleventh or twelveth [sic] almost as an afterthought. [...] It's one part of a journey--but it isn't giving away the game. I totally understand why Kerrang would want this as their special preview download though--everyone is reevaluating our country right now and this song is "America the (Un)Beautiful" and doesn't take any fucking shit. »
(IT)
« Amo la canzone ma ha suoni completamente diversi da tutte le altre canzoni sull'album--è quella che ha suonato per undicesima o dodicesima [sic] almeno ripensandoci. [...] È una parte di un percorso--ma non tradisce. Capisco perfettamente perché Kerrang! la vorrebbe come loro anteprima speciale--ognuno sta rivalutando il nostro paese in questo periodo e questa canzone è "America the (Un)Beautiful" e non toglie un merdoso cazzo. »
(Rudy Coby, MySpace)

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Hot Topic Exclusive CD single

Testi di Marilyn Manson, musiche di Twiggy Ramirez e Chris Vrenna.

  1. We're from America – 5:04
  2. Four Rusted Horses (Opening Titles Version) – 5:02

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2009) Posizione
massima
U.S. Billboard Hot Singles Sales[1] 3

Note[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal