Discografia dei Marilyn Manson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Discografia dei Marilyn Manson
I Marilyn Manson al Rock am Ring 2003
I Marilyn Manson al Rock am Ring 2003
Album in studio 8
Album dal vivo 1
Raccolte 1
EP 2
Singoli 28
Album video 4
Video musicali 28

Questa pagina elenca la discografia e videografia completa dei Marilyn Manson, compresi i lavori pubblicati come Marilyn Manson & the Spooky Kids. Sono state escluse le compilation realizzate dai fan ed altro materiale non autorizzato; perciò non sono elencati dischi non ufficiali, come i bootleg. Le canzoni singole e i remix sono menzionati ciascuno nel rispettivo articolo del singolo o album che li include, e non verranno elencati qui; consultare quindi tali pagine per informazioni su remix o versioni alternative. Le informazioni riguardanti le vendite dei dischi sono in continuo cambiamento, pertanto quelle riportate qui sono aggiornate all'epoca in cui le fonti relative sono state consultate. Questi dati non sono esaustivi e non sono quasi mai relativi ai dati mondiali, generalmente si riferiscono alle sole vendite in territorio americano.

La RIAA ha cambiato i suoi criteri di assegnamento dei dischi d'oro, di platino e di diamante, pertanto alcuni album nella lista risulteranno aver venduto meno copie in un determinato Paese ricevendo però un premio più importante rispetto ad altri dischi. La RIAA ricalcola le vendite periodicamente, perciò i dati qui riportati sono soggetti a variazioni. Sono state incluse esclusivamente le pubblicazioni ufficialmente verificate e non quelle di cui si è solamente vociferato o che non sono ancora uscite. I progetti che Manson ha menzionato nelle sue interviste non sono stati inclusi a meno che non siano stati verificati. Anche le colonne sonore sono state escluse.

Album in studio[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo e dettagli album Posizione massima raggiunta Vendite Certificazioni
US
[1]
AUS
[2]
AUT
[3]
BEL CAN FIN
[4]
FRA
[5]
GER
[6]
ITA NET NZ
[7]
NOR
[8]
SWE
[9]
SWI UK
[10]
1994 Portrait of an American Family
1996 Antichrist Superstar
  • Data di pubblicazione: 8 ottobre 1996
  • Etichetta: Nothing, Interscope
  • Formati: CD, CS, LP
3 41 37 13 116 100 5 50 73
1998 Mechanical Animals
  • Data di pubblicazione: 15 settembre 1998
  • Etichetta: Nothing, Interscope
  • Formati: CD, CS, LP
1 1 6 22 1 6 14 7 42 3 3 6 44 8
  • US: 1,409,000+[19]
2000 Holy Wood (In the Shadow of the Valley of Death)
  • Data di pubblicazione: 14 novembre 2000
  • Etichetta: Nothing, Interscope
  • Formati: CD, CS, LP
13 8 6 34 13 25 12 11 7 53 18 12 7 20 23
2003 The Golden Age of Grotesque
  • Data di pubblicazione: 13 maggio 2003
  • Etichetta: Nothing, Interscope
  • Formati: CD, CS, LP
1 5 1 4 8 2 1 1 14 16 4 4 1 4
2007 Eat Me, Drink Me
  • Data di pubblicazione: 5 giugno 2007
  • Etichetta: Interscope
  • Formati: CD, DI
8 9 2 19 8 9 5 4 7 38 18 12 10 4 8
2009 The High End of Low
  • Data di pubblicazione: 22 maggio 2009
  • Etichetta: Interscope
  • Formati: CD, DI
4 12 6 9 9 11 18[32] 8 26 15 19
2012 Born Villain
  • Data di pubblicazione: 1 maggio 2012[34]
  • Etichetta: Cooking Vinyl
  • Formati: CD, DI, LP[35]
10 16 4 18[36] 8[36] 18 6 5 11[36] 27[36] 19 24 21 2[36] 14
Il simbolo "—" indica che il disco non è entrato in classifica.

EP[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo e dettagli album Posizione massima raggiunta Vendite Certificazioni
US
[1]
AUS
[2]
FIN
[4]
UK
[10]
1995 Smells Like Children
  • Data di pubblicazione: 24 ottobre 1995
  • Etichetta: Nothing, Interscope
  • Formati: CD, CS, LP
31
  • US: 1,309,000+[11]
1997 Remix & Repent
  • Data di pubblicazione: 25 novembre 1997
  • Etichetta: Nothing, Interscope
  • Formati: CD, CS
102 49 18 163
Il simbolo "—" indica che il disco non è entrato in classifica.

Album dal vivo[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo e dettagli album Posizione massima raggiunta Vendite
US
[1]
AUS
[2]
FRA
[5]
GER
[6]
NZ
[7]
SWE
[9]
UK
[10]
1999 The Last Tour on Earth
  • Data di pubblicazione: 13 novembre 1999
  • Etichetta: Nothing, Interscope
  • Formati: CD, CS
82 50 62 46 38 59 61
  • US: 315,000+

Compilation[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo e dettagli album Posizione massima raggiunta Vendite Certificazioni
US
[1]
AUS
[2]
AUT
[3]
BEL
(Fla)
[37]
FIN
[4]
GER
[6]
NLD
[38]
NZ
[7]
SWE
[9]
UK
[10]
2004 Lest We Forget: The Best Of
  • Data di pubblicazione: 28 settembre 2004
  • Etichetta: Interscope
  • Formati: CD, CS, LP
9 15 3 19 22 4 41 9 10 4

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Singoli commerciali[modifica | modifica sorgente]

Anno Singolo Posizione massima raggiunta Certificazioni Album
US US
Alt.

[42]
US
Main.

[43]
AUS
[2]
AUT
[3]
GER
[6]
IRL
[44]
NLD
[38]
SWE
[9]
SWI
[45]
UK
[10]
1994 Get Your Gunn 97 Portrait of an American Family
1995 Lunchbox 81
Sweet Dreams (Are Made of This) 26 31 28 135 Smells Like Children
1996 The Beautiful People 26 29 42 96 18 Antichrist Superstar
1997 Tourniquet 30 73 28
Long Hard Road Out of Hell Spawn soundtrack
1998 The Dope Show 122
[A 1]
15 12 20 63 53 12 Mechanical Animals
1999 I Don't Like the Drugs (But the Drugs Like Me) 36 25 45 83
Rock Is Dead 30 28 23
2000 Disposable Teens 24 22 46 64 34 99 52 73 12 Holy Wood (In the Shadow of the Valley of Death)
2001 The Fight Song 59 67 47 24
The Nobodies 96 34
2002 Tainted Love 33 30 2 3 11 44 11 2 5 Not Another Teen Movie soundtrack
2003 Mobscene 26 18 31 15 20 27 84 18 6 13 The Golden Age of Grotesque
This Is the New Shit 31 24 25 50 59 44 29
2004 Personal Jesus 124
[A 1]
12 20 30 10 11 46 89 39 13 13 Lest We Forget
2005 The Nobodies 2005 56 65 43
2007 Heart-Shaped Glasses (When the Heart Guides the Hand) 24 31
[46]
31 49 46 18 19 Eat Me, Drink Me
Putting Holes in Happiness 83
2009 Arma-Goddamn-Motherfuckin-Geddon 37
[47]
67 48 114 The High End of Low
2012 No Reflection Born Villain
Slo-Mo-Tion
Il simbolo "—" indica che il singolo non è entrato in classifica.
Note
  1. ^ a b The Dope Show e Personal Jesus non entrarono nella Billboard Hot 100, dunque sono elencate nella classifica Bubbling Under Hot 100.

Singoli promozionali[modifica | modifica sorgente]

Anno Singolo Album
1995 Dope Hat Portrait of an American Family
1996 Antichrist Superstar Antichrist Superstar
1997 Man That You Fear
1999 Coma White Mechanical Animals
Astonishing Panorama of the Endtimes Celebrity Deathmatch soundtrack
2004 (s)AINT The Golden Age of Grotesque
2007 You and Me and the Devil Makes 3[48] Eat Me, Drink Me
2009 We're from America The High End of Low

Videografia[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo e dettagli DVD Posizione massima raggiunta Certificazioni
FIN GER
[6]
1998 Dead to the World
  • Data di pubblicazione: 10 febbraio 1998
  • Etichetta: Nothing, Interscope
  • Formati: VHS
1999 God Is in the TV
  • Data di pubblicazione: 2 novembre 1999
  • Etichetta: Nothing, Interscope
  • Formati: VHS
2002 Guns, God and Government
  • Data di pubblicazione: 29 ottobre 2002
  • Etichetta: Eagle Rock Entertainment
  • Formati: VHS, DVD, UMD
4
[49]
75
2009 Guns, God and Government - Live in L.A.
  • Data di pubblicazione: 17 novembre 2009
  • Etichetta: Indipendente
  • Formati: Blu-ray
2011 Born Villain
  • Data di pubblicazione: 28 agosto 2011
  • Etichetta: Indipendente
  • Formati: DVD
Il simbolo "—" indica che il DVD non è entrato in classifica.

Videoclip[modifica | modifica sorgente]

Anno Canzone Direttore
1994 Get Your Gunn Rod Chong[51]
Lunchbox Richard Kern[52]
1995 Dope Hat Tom Stern[53]
Sweet Dreams (Are Made of This) Dean Karr[54]
1996 The Beautiful People Floria Sigismondi[55][56]
Tourniquet
1997 Man That You Fear W.I.Z.[57]
Cryptorchid E. Elias Merhige[58][59]
Antichrist Superstar
Long Hard Road Out of Hell Matthew Rolston[60]
1998 Apple of Sodom Joseph Cultice
The Dope Show Paul Hunter[61][62]
I Don't Like the Drugs (But the Drugs Like Me)
1999 Rock Is Dead Marilyn Manson[63]
Coma White Samuel Bayer[64]
Astonishing Panorama of the Endtimes Pete List[65]
2000 Disposable Teens Samuel Bayer[66]
2001 The Fight Song W.I.Z. e Marilyn Manson[67]
The Nobodies Paul Fedor[68]
2002 Tainted Love Philip G. Atwell[69]
2003 mOBSCENE Marilyn Manson e Thomas Kloss[70]
This Is the New Shit Marilyn Manson e The Cronenweths[71]
2004 (s)AINT Asia Argento[72]
Personal Jesus Marilyn Manson e Nathan Cox[73]
2007 Heart-Shaped Glasses (When the Heart Guides the Hand) James Cameron e Marilyn Manson[74]
Putting Holes in Happiness Philippe Grandrieux[75]
2009 Arma-goddamn-motherfuckin-geddon Delaney Bishop
Running to the Edge of the World Nathan Cox e Marilyn Manson
2012 No Reflection Lukas Ettlin[76][77]

Pubblicazioni indipendenti[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Informazioni aggiuntive
1989 The Raw Boned Psalms Prima musicassetta pubblicata come Marilyn Manson & the Spooky Kids; mai venduta.
1990 The Beaver Meat Cleaver Beat Seconda musicassetta pubblicata; ne furono prodotte pochissime. Include la prima versione registrata di My Monkey.
Big Black Bus Contiene alcune canzoni del primo demo.
Grist-O-Line Include la prima versione registrata di Cake and Sodomy.
1991 Lunchbox 177.675 copie vendute.
After School Special Include le prime versioni registrate di Lunchbox e Cyclops.
1992 Live as Hell Registrato dal vivo negli studi di "Radio Clash".
The Family Jams Prima musicassetta pubblicata come Marilyn Manson. Contiene la prima versione registrata di Dope Hat.
1993 Refrigerator Limitata a 100 copie. Contiene la prima versione registrata di Wrapped in Plastic.

Progetti paralleli[modifica | modifica sorgente]

  • Satan on Fire - progetto parallelo di Marilyn Manson e Twiggy Ramirez nel 1992. Registrarono 7 canzoni.
  • Mrs. Scabtree - progetto parallelo di Marilyn Manson e Twiggy Ramirez nel 1993. Registrarono 3 canzoni.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Marilyn Manson > Charts & Awards > Billboard Albums in Allmusic, Rovi Corporation. URL consultato il 14 agosto 2008.
  2. ^ a b c d e Discography Marilyn Manson, Hung Medien. URL consultato il 14 agosto 2008.
  3. ^ a b c (DE) Discographie Marilyn Manson, Hung Medien. URL consultato il 14 agosto 2008.
  4. ^ a b c (FI) Discography Marilyn Manson, Hung Medien. URL consultato il 14 agosto 2008.
  5. ^ a b (FR) Discographie Marilyn Manson, Hung Medien. URL consultato il 14 agosto 2008.
  6. ^ a b c d e Peak chart positions for Marilyn Manson in Germany:
  7. ^ a b c Discography Marilyn Manson, Hung Medien. URL consultato il 14 agosto 2008.
  8. ^ Discography Marilyn Manson, Hung Medien. URL consultato il 14 agosto 2008.
  9. ^ a b c d (SV) Diskografi Marilyn Manson, Hung Medien. URL consultato il 14 agosto 2008.
  10. ^ a b c d e Tobias Zywietz, Chart Log UK: M - My Vitriol, Zobbel. URL consultato il 14 agosto 2008.
  11. ^ a b Paul Grein, This Year's "Gift" Is Smaller, Yahoo! Music. URL consultato il 17 novembre 2010.
  12. ^ a b c d e f g RIAA Database Search Results for Marilyn Manson, Recording Industry Association of America. URL consultato il 14 agosto 2008.
  13. ^ Gabriel San Roman, Marilyn Manson's 'Antichrist Superstar' Turns 15 as 'Born Villain' Readies for Release, OC Weekly, 7 ottobre 2011. URL consultato l'8 dicembre 2011.
  14. ^ Marilyn Manson: Antichrist indie star, Reuters, 8 novembre 2010. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  15. ^ Marilyn Manson in Argentinian Charts, Argentine Chamber of Phonograms and Videograms Producers. URL consultato il 14 agosto 2008.
  16. ^ Accreditations - 1997 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 14 agosto 2008.
  17. ^ a b c d e f CRIA Database Search for Marilyn Manson, Canadian Recording Industry Association. URL consultato il 14 agosto 2008.
  18. ^ Certificaciones, Asociación Mexicana de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 13 maggio 2010.
  19. ^ a b Paul Grein, Swift Joins an Elite Club, Yahoo! Music. URL consultato il 3 novembre 2010.
  20. ^ Accreditations - 1998 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 14 agosto 2008.
  21. ^ Top 50 albums (#1142), Recording Industry Association of New Zealand, 17 gennaio 1999. URL consultato l'8 maggio 2010.
  22. ^ Marilyn Manson in eagle-rock.com. URL consultato il 4 gennaio 2011.
  23. ^ a b SWI certificate gold, swisscharts.com.
  24. ^ MTV.ES - Home Page
  25. ^ Paul Grein, Chart Watch Extra: What A Turkey! The 25 Worst-Selling #1 Albums, Yahoo! Music. URL consultato il 21 novembre 2008.
  26. ^ a b (FR) Gold Certification for The Golden Age of Grotesque, with exact sales figure, infodisc.fr. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  27. ^ Accreditations - 2003 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 14 agosto 2008.
  28. ^ a b (DE) IFPI Austria, IFPI Austria.
  29. ^ (FR) Certifications Albums Or - année 2003, disqueenfrance.com. URL consultato il 7 maggio 2010.
  30. ^ a b c (DE) Gold/Platin–Datenbank, Bundesverband Musikindustrie.
  31. ^ a b c BPI - Statistics - Certified Awards - Search for Marilyn Manson, British Phonographic Industry. URL consultato il 14 agosto 2008.
  32. ^ italiancharts.com - Marilyn Manson - Born Villain
  33. ^ Marilyn Manson Plots Spring U.S. Tour in Billboard, 14 febbraio 2012. URL consultato il 18 febbraio 2012.
  34. ^ KROQ Announce Born Villain Release Date as May 1 in providermodule.com, 7 marzo 2012. URL consultato l'8 marzo 2012.
  35. ^ Born Villain Vinyl, Amazon.com. URL consultato il 17 marzo 2012.
  36. ^ a b c d e Cooking Vinyl toasts global Marilyn Manson success | Music Week
  37. ^ (NL) Discography Marilyn Manson, Hung Medien. URL consultato il 14 agosto 2008.
  38. ^ a b (NL) Discographie Marilyn Manson, Hung Medien. URL consultato il 14 agosto 2008.
  39. ^ Cooking Vinyl signs Marilyn Manson, Music Week. URL consultato il 18 gennaio 2011.
  40. ^ Accreditations - 2006 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 14 agosto 2008.
  41. ^ (FR) Certifications Albums Or - année 2004, disqueenfrance.com. URL consultato il 7 maggio 2010.
  42. ^ Alternative Songs, Billboard.
  43. ^ Marilyn Manson > Charts & Awards > Billboard Singles in Allmusic, Rovi Corporation. URL consultato il 14 agosto 2008.
  44. ^ Discography Marilyn Manson, Hung Medien. URL consultato il 23 febbraio 2011.
  45. ^ (DE) Discographie Marilyn Manson, Hung Medien. URL consultato il 14 agosto 2008.
  46. ^ Marilyn Manson > Eat Me, Drink Me > Charts & Awards > Billboard Singles in Allmusic, Rovi Corporation. URL consultato il 9 aprile 2011.
  47. ^ Marilyn Manson > The High End of Low > Charts & Awards > Billboard Singles in Allmusic, Rovi Corporation. URL consultato il 9 aprile 2011.
  48. ^ FMQB Airplay Archive: Active & Mainstream Rock, Friday Morning Quarterback Album Report, Incorporated. URL consultato il 12 gennaio 2011.
  49. ^ (FI) Suomen virallinen lista - Musiikki DVD:t 45/2005, ifpi.fi.
  50. ^ Accreditations - 2004 DVD, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 14 agosto 2008.
  51. ^ Get Your Gunn in MTV, MTV Networks, 8 giugno 1994. URL consultato il 3 marzo 2009.
  52. ^ Lunchbox in MTV, MTV Networks, 7 dicembre 1994. URL consultato il 3 marzo 2009.
  53. ^ Dope Hat in MTV, MTV Networks, 14 novembre 1995. URL consultato il 3 marzo 2009.
  54. ^ Sweet Dreams (Are Made of This) in MTV, MTV Networks, 17 luglio 1996. URL consultato il 3 marzo 2009.
  55. ^ The Beautiful People in MTV, MTV Networks, 17 settembre 1996. URL consultato il 3 marzo 2009.
  56. ^ Tourniquet in MTV, MTV Networks, 7 gennaio 1997. URL consultato il 3 marzo 2009.
  57. ^ Man That You Fear in MTV, MTV Networks, 10 giugno 1997. URL consultato il 3 marzo 2009.
  58. ^ Note di copertina di Marilyn Manson, Lest We Forget [video], Interscope Records B000347800, DVD, 2004.
  59. ^ Note di copertina di Marilyn Manson [[[YouTube]]]video, 2010.
  60. ^ Long Hard Road Out of Hell in MTV, MTV Networks, 7 ottobre 1997. URL consultato il 3 marzo 2009.
  61. ^ The Dope Show in MTV, MTV Networks, 10 agosto 1998. URL consultato il 3 marzo 2009.
  62. ^ I Don't Like the Drugs (But the Drugs Like Me) in MTV, MTV Networks, 30 novembre 1998. URL consultato il 3 marzo 2009.
  63. ^ Rock Is Dead in MTV, MTV Networks, 10 marzo 1999. URL consultato il 3 marzo 2009.
  64. ^ Coma White in MTV, MTV Networks, 30 agosto 1999. URL consultato il 3 marzo 2009.
  65. ^ Astonishing Panorama of the Endtimes, Pete List. URL consultato il 3 marzo 2009. [collegamento interrotto]
  66. ^ Disposable Teens in MTV, MTV Networks, 23 ottobre 2000. URL consultato il 3 marzo 2009.
  67. ^ Corey Moss, Goths Battle Jocks in Upcoming Marilyn Manson Video in MTV News, MTV Networks, 3 gennaio 2001. URL consultato il 3 marzo 2009.
  68. ^ Note di copertina di Marilyn Manson, The Nobodies [libretto], Nothing Records 497 604-2, CD, 2001.
  69. ^ Tainted Love in MTV, MTV Networks, 21 novembre 2001. URL consultato il 3 marzo 2009.
  70. ^ mOBSCENE in MTV, MTV Networks, 14 aprile 2003. URL consultato il 3 marzo 2009.
  71. ^ This Is the New Shit in MTV, MTV Networks, 4 agosto 2003. URL consultato il 3 marzo 2009.
  72. ^ Jon Wiederhorn, Marilyn Manson Drop Guitarist, Plan 'Jesus' Cover For Hits LP in MTV News, MTV Networks, 1º aprile 2004. URL consultato il 3 marzo 2009.
  73. ^ Personal Jesus in MTV, MTV Networks, 20 agosto 2004. URL consultato il 3 marzo 2009.
  74. ^ Chris Harris, Marilyn Manson's Sex Scene: 'Stellar Acting' or the Real Deal? in MTV News, MTV Networks, 15 maggio 2007. URL consultato il 3 marzo 2009.
  75. ^ Note di copertina di Marilyn Manson, Putting Holes in Happiness [libretto], Interscope Records 0602517498679, CD, 2007.
  76. ^ Marilyn Manson 'No Reflection' in RollingStone.com, Wenner Media, 4 aprile 2012. URL consultato il 17 aprile 2012.
  77. ^ MARILYN MANSON: 'No Reflection' Video Released in Blabbermouth, 4 aprile 2012. URL consultato il 17 aprile 2012.
metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal