Vanja Vojnova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vanja Vojnova
Dati biografici
Nome Vanja Najdenova Vojnova
Ваня Найденова Войнова
Nazionalità Bulgaria Bulgaria
Altezza 176 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Carriera
Squadre di club
1950-1968 Slavia Sofia Slavia Sofia
Nazionale
1954-1967 Bulgaria Bulgaria
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali
Argento Unione Sovietica 1959
Bronzo Perù 1964
Wikiproject Europe (small).svg  Europei
Bronzo Belgrado 1954
Oro Łódź 1958
Bronzo Mulhouse 1962
Argento Budapest 1964
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Vanja Najdenova Vojnova, in bulgaro: Ваня Найденова Войнова? (Sofia, 27 dicembre 1934Sofia, 9 marzo 1993), è stata una cestista bulgara. È stata inserita nella FIBA Hall of Fame nel 2007, sei anni dopo il suo ingresso nella Women's Basketball Hall of Fame.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha sempre giocato con la maglia bianconera dello Slavia Sofia. La Vojnova ha esordito in prima squadra nel 1950 e nel 1952 ha vinto il suo primo trofeo: la Coppa di Bulgaria. Ha conquistato il trofeo nuovamente nel 1953, 1955, 1956 e 1966.

Nel 1954 ha partecipato agli Europei di Belgrado, conquistando la medaglia di bronzo. Tre anni dopo, vince il suo primo titolo nazionale con lo Slavia: in totale, ne avrebbe conquistati otto (1957, 1958, 1959, 1961, 1962, 1963, 1964 e 1965).

Intanto, con la nazionale la Vojnova vince l'unico titolo europeo, nel 1958 a Łódź. L'anno successivo lo Slavia vince la sua prima Coppa dei Campioni, bissata nel 1963, e la nazionale giunge alla finale dei Mondiali a Mosca. Agli europei di casa, nel 1960, la Bulgaria chiude al secondo posto e conquista l'argento anche nel 1964.

La Vojnova ha vinto il primo trofeo come sportiva dell'anno in Bulgaria nel 1958 ed è stata scelta nel quintetto delle migliori giocatrici al mondiale del 1959.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]