United Artists Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
United Artists Records
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1958
Fondata da Max E. Youngstein
Settore Musicale
Prodotti Pop

United Artists Records ("UAR") è una casa discografica fondata nel 1958 negli Stati Uniti da Max E. Youngstein della United Artists. Rimasta attiva fino al 1979 (quando è confluita nella Capitol Records), era inizialmente destinata alla realizzazione e distribuzione di colonne sonore dei film prodotti dallo studio cinematografico.

Successivamente ha diversificato il suo campo d'azione producendo album discografici e singoli di musica leggera, musica popolare, musica country, musica pop e rock and roll.[1].

Nel 1968 incorporò la Liberty Records.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Artisti[modifica | modifica sorgente]

Artisti che hanno fatto parte della scuderia UA Records:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Fonte: (EN) - Milt Freudenheim, "Max Youngstein, 84; Helped Run United Artists", The New York Times, 11-07-1997, vedi (URL consultato il 08-01-2010)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]