Editions of Contemporary Music

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Editions of Contemporary Music è un'etichetta discografica fondata nel 1969 da Manfred Eicher a Monaco di Baviera, in Germania. Questa etichetta discografica è divenuta riferimento per una generazione di jazzisti a partire dai tardi anni sessanta.

La ECM ha scritturato numerosi musicisti nordici e britannici come Jan Garbarek e John Surman, oltre ad aver dato impulso alle carriere soliste di artisti post-fusion come Pat Metheny, Bill Frisell e Keith Jarrett.

Naturale prosecutrice ed erede del jazz da camera di Jimmy Giuffre e Paul Bley, le opere ECM sono un variegato di atmosfere evocative, presentate spesso con confezioni dall'alta qualità di design.

Discografia selezionata[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz