Walt Disney Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Walt Disney Records
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1956 a Stati Uniti
Sede principale Stati Uniti Stati Uniti, Hollywood
Settore Musica
Sito web www.waltdisneyrecords.com

Walt Disney Records è l'etichetta discografica gestita dalla Disney.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La Walt Disney Records è nata nel 1956. Prima di allora, le incisioni della Disney venivano sempre messe sotto licenza di altre case discografiche (RCA, Decca, Capitol, e AmPar Records). Fu Roy O. Disney, fratello di Walt Disney, a suggerire l'idea di dotare di un'etichetta discografica l'impresa di famiglia. E proprio Roy assunse Jimmy Johnson per dirigere questa nuova divisione – la Disneyland Records.

Jimmy portò a Salvador Tutti Camarata (un rinomato musicista, fondatore dello studio di registrazione Sunset Sound Recorders di Hollywood) per stabilire gli ultimi ordini prima del lancio. Così si iniziò a registrare i primi album musicali, che vedevano interpretazioni Jazz di alcuni dei film più famosi (Biancaneve, Bambi, e Cenerentola), di altri brani musicali ed espanse la produzione delle colonne sonore come canzoni famose. Alcuni degli artisti che collaborarono con la casa furono, tra i tanti, Mary Martin, Louis Armstrong, Louis Prima, Jerry Colonna, e Phil Harris per citarne alcuni.

Nel 1989 la Disneyland Records fu rinominata in Walt Disney Records. Ed in più erano presenti le sotto categorie come l'etichetta Buena Vista, Disney Audio Entertainment (19901991), e la Disney Sound (2004 – presente) che vennero stabilite per delineare i vari stili di registrazioni che la compagnia creava.

Prodotti[modifica | modifica sorgente]

La Walt Disney Records produce diversi prodotti musicali. Oltre ai classici album e colonne sonora per bambini e famiglie, sono anche usciti durante gli anni Audiolibri, Audiolibri per bambini, album per i parchi a tema ed album di Karaoke. Inoltre, ancora oggi, l'etichetta produce una compilation intitolata "DisneyMania" in cui vengono riproposte dagli artisti della casa discografica, alcuni classici delle canzoni Disney.

In Nord America, Disney Music Group distribuito album di Antonello Venditti prodotti dalla sua etichetta, Heinz Music dal 1992 al 2007.

Premi[modifica | modifica sorgente]

Con l'uscita di due famose colonne sonore, la Walt Disney Records ha ricevuto diversi riconoscimenti. Nel 2006, con il film High School Musical, e nel 2007, con il film High School Musical 2 la Disney ricevette il titolo di "album più venduti in tutto il mondo in due anni". Si è anche diversificata, producendo i concerti di alcuni dei loro artisti come le Cheetah Girls e Miley Cyrus/Hannah Montana.

Marketing[modifica | modifica sorgente]

Pubblicità[modifica | modifica sorgente]

Dal 2007, Miley Cyrus e alcuni degli attori di High School Musical sono stati assunti dalla Disney per pubblicizzare i prodotti dell'etichetta.[1]

Attuali artisti[modifica | modifica sorgente]

Record Labels of the Disney Music Group[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Miley Cyrus' Top Ten Rejected Publicity Stunts - TV Guide's Lists of Worsts, Bests And All the Rest | TVGuide.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]