Tropico del Cancro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Tropico del Cancro (disambigua).
Posizionamento del Tropico del Cancro.

Coordinate: 23°26′16″N 0°00′00″W / 23.437778°N 0°W23.437778; -0 (The Tropic of Cancer at the Prime Meridian)

Il Tropico del Cancro è uno dei due tropici della Terra, quello situato nell'emisfero boreale (emisfero nord). Il suo equivalente nell'emisfero australe è il Tropico del Capricorno.

Corrisponde al parallelo più settentrionale in cui il Sole culmina allo zenit un giorno all'anno (nel solstizio d'estate) con una parabola apparente molto ripida all'orizzonte; più a nord ovviamente i raggi del Sole non cadono mai esattamente perpendicolari alla superficie della Terra facendo completamente dissolvere le ombre. Procedendo più a sud, entro la fascia intertropicale, il giorno in cui il Sole è allo zenit a mezzogiorno anticipa rispetto al solstizio d'estate. Questo fino all'equatore, dove il sole si trova all'esatto zenit due volte l'anno, in corrispondenza dei due equinozi.

A titolo chiarificatore ed esplificativo anche nei luoghi del nord italiano (fino a 46°00'00" Nord) il Sole riesce comunque a raggiungere i 3/4 della volta celeste.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il Tropico del Cancro deve il suo nome al fatto che in passato il Sole, nel solstizio d'estate, si trovava nella costellazione del Cancro; questo oggi non è più vero, a causa del fenomeno della precessione degli equinozi, ma il nome resta inalterato. Dal punto di vista astrologico, nello stesso giorno il Sole fa ingresso nel segno zodiacale del Cancro: per definizione, infatti, l'arco del quarto segno ha come punto d'inizio il punto in cui si trova il Sole nel solstizio d'estate.

Benché la posizione dei tropici si consideri spesso come fissata, la distanza dall'equatore varia leggermente nel tempo, a causa degli spostamenti dell'asse di rotazione terrestre. Nel 2014 il tropico del Cancro è situato a 23° 26' 14,675″ a nord dell'equatore,[1][2] in avvicinamento all'equatore di qualche frazione di secondo di latitudine ogni anno.

Nel 1917 la distanza dall'equatore era di 23° 27′. Ciò comporta una lievemente minore differenza stagionale alle alte latitudini .[3]

Paesi attraversati[modifica | modifica wikitesto]

Carretera 83 (Vía Corta) Zaragoza-Victoria, Km 27+800. Tra tutti gli attraversamenti del Tropico del Cancro con le autostrade federali in Messico, questo è l'unico luogo dove la latitudine è contrassegnata con precisione ed è anche possibile visualizzare lo spostamento annuo tra il 2005 e il 2010 (23 ° 26 '16 ").

La posizione del tropico del Cancro non è fissa, ma varia nel corso del tempo con uno spostamento annuo verso sud di circa mezzo secondo (0,47") di latitudine ogni anno.[4][5]

Partendo dal meridiano di Greenwich, il Tropico del Cancro attraversa: Algeria, Mali, Niger, Libia, Egitto, Mar Rosso, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Oman, Mar Arabico, India, Bangladesh, Birmania, Cina, Mar della Cina, Taiwan, Oceano Pacifico, Golfo di California, Messico, Golfo del Messico, Bahamas, Oceano Atlantico, Sahara occidentale, Mauritania.

Coordinate Paese, territorio o mare Note
23°26′N 0°00′E / 23.433333°N 0°E23.433333; 0 (Prime Meridian) Algeria Algeria
23°26′N 11°51′E / 23.433333°N 11.85°E23.433333; 11.85 (Niger) Niger Niger
23°26′N 12°17′E / 23.433333°N 12.283333°E23.433333; 12.283333 (Libya) Libia Libia Il Tropico tocca il punto più settentrionale del Ciad Ciad a 23°26′N 15°59′E / 23.433333°N 15.983333°E23.433333; 15.983333 (Northernmost point of Chad)
23°26′N 25°00′E / 23.433333°N 25°E23.433333; 25 (Egypt) Egitto Egitto Il Tropico passa per il Lago Nasser
23°26′N 35°30′E / 23.433333°N 35.5°E23.433333; 35.5 (Mar Rosso) Mar Rosso
23°26′N 38°38′E / 23.433333°N 38.633333°E23.433333; 38.633333 (Arabia Saudita) Arabia Saudita Arabia Saudita
23°26′N 52°08′E / 23.433333°N 52.133333°E23.433333; 52.133333 (United Arab Emirates) Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti solo l'emirato di Abu Dhabi
23°26′N 55°24′E / 23.433333°N 55.4°E23.433333; 55.4 (Oman) Oman Oman
23°26′N 58°46′E / 23.433333°N 58.766667°E23.433333; 58.766667 (Indian Ocean) Oceano Indiano Mar Arabico
23°26′N 68°23′E / 23.433333°N 68.383333°E23.433333; 68.383333 (India) India India Stati di Gujarat, Rajasthan, Madhya Pradesh, Chhatisgarh, Jharkhand e West Bengal
23°26′N 88°47′E / 23.433333°N 88.783333°E23.433333; 88.783333 (Bangladesh) Bangladesh Bangladesh Divisioni di Khulna, Dhaka e Chittagong
23°26′N 91°14′E / 23.433333°N 91.233333°E23.433333; 91.233333 (India) India India State of Tripura
23°26′N 91°56′E / 23.433333°N 91.933333°E23.433333; 91.933333 (Bangladesh) Bangladesh Bangladesh Divisione di Chittagong
23°26′N 92°19′E / 23.433333°N 92.316667°E23.433333; 92.316667 (India) India India State of Mizoram
23°26′N 93°23′E / 23.433333°N 93.383333°E23.433333; 93.383333 (Myanmar) Birmania Birmania (Burma) Stato di Chin, Divisione di Sagaing, Divisione di Mandalay, Stato di Shan
23°26′N 98°54′E / 23.433333°N 98.9°E23.433333; 98.9 (China) Cina Cina Province di Yunnan (passa circa 7 km a nord del confine con Vietnam Vietnam), Guangxi, and Guangdong
23°26′N 117°08′E / 23.433333°N 117.133333°E23.433333; 117.133333 (Stretto di Formosa Taiwan Strait) Stretto di Formosa
23°26′N 120°08′E / 23.433333°N 120.133333°E23.433333; 120.133333 (Taiwan) Taiwan Taiwan Contee di Chiayi, Hualien
23°26′N 121°29′E / 23.433333°N 121.483333°E23.433333; 121.483333 (Oceano Pacifico) Oceano Pacifico Passa appena a sud di Necker Island, Hawaii, Stati Uniti Stati Uniti
23°26′N 110°15′W / 23.433333°N 110.25°W23.433333; -110.25 (Messico) Messico Messico Stato di Baja California Sur
23°26′N 109°24′W / 23.433333°N 109.4°W23.433333; -109.4 (Gulf of California) Golfo di California
23°26′N 106°35′W / 23.433333°N 106.583333°W23.433333; -106.583333 (Mexico) Messico Messico Stati di Sinaloa, Durango, Zacatecas, San Luis Potosí, Nuevo León e Tamaulipas
23°26′N 97°45′W / 23.433333°N 97.75°W23.433333; -97.75 (Gulf of Mexico) Golfo del Messico
23°26′N 83°00′W / 23.433333°N 83°W23.433333; -83 (Atlantic Ocean) Oceano Atlantico Passa attraverso gli Stretti della Florida e il Nicholas Channel
Passa appena a sud di Anguilla Cays (Bahamas Bahamas)
Passa attraverso il Santaren Channel e poi in aperto oceano.
23°26′N 76°00′W / 23.433333°N 76°W23.433333; -76 (Bahamas) Bahamas Bahamas Isole di Exuma e Long Island (Bahamas)
23°26′N 75°10′W / 23.433333°N 75.166667°W23.433333; -75.166667 (Atlantic Ocean) Atlantic Ocean
23°26′N 15°57′W / 23.433333°N 15.95°W23.433333; -15.95 (Western Sahara) Sahara occidentale Rivendicato da Marocco Marocco e Template:SADR Repubblica Democratica Araba dei Sahrawi
23°26′N 12°00′W / 23.433333°N 12°W23.433333; -12 (Mauritania) Mauritania Mauritania
23°26′N 6°23′W / 23.433333°N 6.383333°W23.433333; -6.383333 (Mali) Mali Mali
23°26′N 2°23′W / 23.433333°N 2.383333°W23.433333; -2.383333 (Algeria) Algeria Algeria

Lunghezza del tropico[modifica | modifica wikitesto]

Secondo le regole stabilite dalla Fédération Aéronautique Internationale, un volo per qualificarsi a competere per il record di velocità attorno al mondo deve:

  • Coprire una distanza non inferiore alla lunghezza del Tropico del Cancro
  • Attraversare tutti i meridiani
  • Terminare nello stesso aeroporto da dove è partito.

Per calcolare la lunghezza dei Tropici si può utilizzare la seguente formulazione:

  • Considerare il raggio della circonferenza, attualmente pari a 6378 km \cdot  \cos (23^\circ 26' 16'')\ e quindi 5851,77 km
  • Applicare la formula  \ell = \pi \cdot 2r , quindi
3,1416 x 2 x 5851,77 km, da cui si ottiene 36 767,8413 km
  • Pertanto, assumendo che la terra sia una sfera perfetta, la lunghezza della circonferenza misurata al parallelo dei tropici risulta 36 768 km.

Come conseguenza dello spostamento del tropico, anche la sua misura è variabile; la Fédération Aéronautique Internationale lo considera convenzionalmente pari a 36 787,559 chilometri.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ PHP Science Labs. URL consultato il 1º gennaio 2014.
  2. ^ Useful constants: Obliquity of the Ecliptic
  3. ^ Tropic of Cancer: Geography presso Serving History
  4. ^ obliquity of the ecliptic (Eps Mean)
  5. ^ Montana State University: Milankovitch Cycles & Glaciation [collegamento interrotto]
  6. ^ Federation Aeronautique Internationale

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]