Robert Sarah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Sarah
cardinale di Santa Romana Chiesa
Hoogeerwaarde Kanunnik Vanhoutten 2009.jpg
Brasão do Card. Sarah.jpg
Sufficit tibi gratia mea
Titolo Cardinale diacono di San Giovanni Bosco in via Tuscolana
Incarichi attuali Presidente del Pontificio Consiglio "Cor Unum"
Nato 15 giugno 1945
Ordinato presbitero 20 luglio 1969 dall'arcivescovo Raymond-Maria Tchidimbo
Consacrato arcivescovo 8 dicembre 1979 dal cardinale Giovanni Benelli
Creato cardinale 20 novembre 2010 da papa Benedetto XVI

Robert Sarah (Ourous, 15 giugno 1945) è un cardinale e arcivescovo cattolico guineano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato in Guinea da famiglia cattolica, matura la vocazione al sacerdozio e il 20 luglio 1969 riceve l'ordinazione sacerdotale.

Nel 1964 ottiene il Baccalaureato in Teologia e, successivamente, la Licenza in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma e una Licenza in Sacra Scrittura presso lo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme. Rientra in Guinea nel 1974.

Nel 1979 papa Giovanni Paolo II lo eleva alla dignità arcivescovile nominandolo a soli trentaquattro anni arcivescovo di Conakry. Riceve la consacrazione episcopale per l'imposizione della mani del cardinale Giovanni Benelli, allora arcivescovo di Firenze.

Nel 1985 è eletto dai vescovi della sua Nazione Presidente della Conferenza Episcopale Guineana.

Il 1º ottobre 2001 papa Giovanni Paolo II lo nomina segretario della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli, lo stesso giorno rinuncia al governo dell'arcidiocesi di Conakry diventandone arcivescovo emerito.

Il 7 ottobre 2010 papa Benedetto XVI lo nomina presidente del Pontificio Consiglio "Cor Unum". Succede al cardinale Paul Josef Cordes, dimessosi per raggiunti limiti d'età.

Benedetto XVI lo ha elevato al rango di cardinale diacono di San Giovanni Bosco in via Tuscolana nel concistoro del 20 novembre 2010. Ha preso possesso della propria diaconia il 30 gennaio seguente. È il primo cardinale della sua nazione.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Successione apostolica[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Successione apostolica.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Arcivescovo di Conakry Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Raymond-Maria Tchidimbo 13 agosto 1979 - 1º ottobre 2001 Vincent Coulibaly
Predecessore Presidente della Conferenza episcopale della Guinea Successore Mitra heráldica.svg
Raymond-Maria Tchidimbo 1985 - 2001 Philippe Kourouma
Predecessore Segretario della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli Successore Emblem Holy See.svg
Marcello Zago 1º ottobre 2001 - 7 ottobre 2010 Savio Hon Tai-Fai
Predecessore Presidente del Pontificio Consiglio "Cor Unum" Successore Emblem Holy See.svg
Paul Josef Cordes dal 7 ottobre 2010 in carica
Predecessore Cardinale diacono di San Giovanni Bosco in via Tuscolana Successore CardinalCoA PioM.svg
Stephen Fumio Hamao dal 20 novembre 2010 in carica

Controllo di autorità VIAF: 60861936 LCCN: n98073235