Palazzo Reale (Amsterdam)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg
Veduta del palazzo

Il palazzo reale (Koninklijk Paleis Amsterdam or Paleis op de Dam in olandese) è un edificio di Amsterdam, situato nella centrale piazza Dam. È noto anche come municipio di Amsterdam; infatti, fu costruito per ospitare la sede del municipio, ma poi fu trasformato in residenza reale.

La struttura, esempio di barocco olandese, sorse a partire dal 1648, anno dell'indipendenza dei Paesi Bassi, su progetto di Jacob van Campen. A pianta rettangolare, presenta una rigorosa successione di aperture su ogni prospetto, così da far assumere all'edificio un carattere severo ed imponente. L'asse centrale della facciata principale è sottolineato da un avancorpo sormontato da un frontone.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • C. Norberg - Schulz, Architettura Barocca, Martellago (Venezia), Electa, 1998. ISBN 88-435-2461-5

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]