Amstel (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amstel
Amstel
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Lunghezza 31 km
Altitudine sorgente 0 m s.l.m.
Nasce Aarkanaal, a Nieuwveen
Sfocia IJ, ad Amsterdam
Mappa del fiume

L’Amstel è un fiume, lungo 31 km, che scorre tra la provincia dell'Olanda Meridionale (Zuid-Holland) e quella dell'Olanda Settentrionale (Noord-Holland) (Paesi Bassi) e attraversa la città di Amsterdam, a cui ha dato anche il nome (Amstel + damdiga”).

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume ha la sua origine dall'incontro del canale Drecht con l'Aarkanaal, a Nieuwveen (nel comune di Nieuwkoop, Zuid-Holland) e sfocia nell’ex- baia di IJ, ad Amsterdam. In origine, ovvero prima della costruzione del canale Amstel-Drecht, il fiume nasceva dalla confluenza dei fiumi Drecht e Kromme Mijdrecht, a sud di Uithoorn.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome Amstel deriva dall’antico olandese Aeme stelle, vale a dire “luogo abbondante di acqua”.

Canali dell'Amstel ad Amsterdam[modifica | modifica wikitesto]

Tra i canali di Amsterdam che confluiscono direttamente o indirettamente nell'Amstel, citiamo:

Il fiume Amstel ad Amsterdam.

Celebri ponti sull'Amstel[modifica | modifica wikitesto]

il "Magere Brug"

Numerosi sono naturalmente i ponti che solcano l’Amstel ad Amsterdam. Tra i più famosi, ricordiamo:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Paesi Bassi Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Paesi Bassi