Ossido di cobalto(II)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ossido di cobalto(II)
Nome IUPAC
ossido di cobalto(II)
Nomi alternativi
monossido di cobalto
ossido cobaltoso
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare CoO
Massa molecolare (u) 74,93
Aspetto solido verde oliva
Numero CAS [1307-96-6]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 5,7–6,7
Solubilità in acqua 3,13 mg/L
Temperatura di fusione 1935 °C
Proprietà tossicologiche
LD50 (mg/kg) 202 (ratto, per os)
Indicazioni di sicurezza

L'ossido di cobalto(II) è un composto binario di formula CoO.

Si forma per riscaldamento all'aria del metallo o, in assenza di aria, di composti di cobalto divalente, in particolare: carbonato, nitrato e idrossido.

CoCO3 → CoO + CO2

Se scaldato a 6–700 °C forma lo spinello di cobalto.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia