Martin Mulligan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martin Mulligan
Martin Mulligan.jpg
Dati biografici
Nazionalità Australia Australia, Italia Italia
Tennis Tennis pictogram.svg
Dati agonistici
Ritirato 1973
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 62-47
Titoli vinti 2
Miglior ranking 44°[1]
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (1964)
Francia Roland Garros QF (1959, 1962, 1970)
Regno Unito Wimbledon F (1962)
Stati Uniti US Open 2T (1966)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 28-33
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open F (1961)
Francia Roland Garros 3T (1970)
Regno Unito Wimbledon 1T (1969)
Stati Uniti US Open
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open F (1960)
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon
Stati Uniti US Open
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Martin Mulligan, conosciuto in Australia con il nickname "Marty" e, in Italia, come "Martino", (Marrickville, 18 ottobre 1940), è un ex tennista australiano, naturalizzato italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di origini italiane[2] (i nonni materni erano emigrati nel 1900 da Orsago[3]), Mulligan è nato a Sydney nel sobborgo di Marrickville.

Si fece notare nel 1958, vincendo il singolare ragazzi agli Australian Championships[4] e conquistando anche il titolo nel doppio in coppia con Bob Hewitt.[5] In coppia con Roy Emerson raggiunse la finale degli Australian Championships nel 1961 venendo sconfitto da Rod Laver e Bob Mark.[6]

Nel 1962 raggiunse la finale del singolare maschile del Torneo di Wimbledon, dove venne sconfitto dal connazionale Rod Laver per 6–2, 6–2, 6–1[7][8]. Nello stesso anno arrivò in finale al Dutch Open di Hilversum.

Ha vinto il singolare agli Internazionali d'Italia per tre volte, negli anni 1963, 1965 e 1967.[9][10] Vinse il singolare nel 1966 e nel 1967 allo Swedish Open di Bastad e all'Austrian Open giocato a Kitzbühel. Si aggiudicò poi il Japan Championships del 1970. Nel corso della sua carriera raggiunse la "top ten" mondiale nel 1962, 1963, 1965 e 1967. Assieme a Hewitt vinse il doppio al U.S. Claycourts del 1960 e al German Doubles del 1962.

Ottenuta la cittadinanza italiana nel 1968, Mulligan fu ammesso nella squadra nazionale di Coppa Davis,[11] giocando un totale di nove incontri[12] e mantenendo il rank n. 1 in Italia fra il 1968 ed il 1971.

Mulligan ha anche sposato una ragazza italiana, dalla quale ha avuto due figli. Il suo cambio di nazionalità suscitò aspre polemiche presso la stampa di lingua inglese[13].

Ha allenato per dieci anni la squadra italiana di Coppa Davis e fu il primo giocatore non formatosi in Italia a ricevere il Premio Racchetta d'Oro dalla Federazione Italiana Tennis.[14]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Da dilettante (1959-1968)[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (52)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1 1959 12-17 ottobre Australia Sydney Metropolitan GC, Sydney Erba Australia Bob Hewitt 6-4, 3-6, 6-3
2 1960 gennaio Australia Tasmanian Championships, Hobart Erba  ?  ?
3 1960 1-8 maggio Australia Australian Hard Court, Canterbury Terra battuta Australia Bob Hewitt 6-1, 6-2, 4-6, 6-4
4 1961 29 maggio - 3 giugno Regno Unito Surrey Grass Court Championships, Surbiton Erba Australia Warren Jacques 9-7, 6-2
5 1962 1-6 marzo Francia Cannes Gallia, Cannes Terra battuta Australia Barry Phillips-Moore 6-4, 1-6, 8-6
6 1962 2-7 aprile Regno Unito Roehampton Hard Courts, Roehampton Terra battuta Australia Tattersall 6-4, 6-3
7 1962 8-14 aprile Regno Unito Cumberland Tournament, Hampstead  ? Australia Warren Jacques 6-4, 6-4
8 1962 28 maggio - 2 giugno Regno Unito Surrey Grass Court Championships, Surbiton Erba Nuova Zelanda Mark Otway 6-3, 6-4
9 1962 20-26 agosto Spagna Galicia Championships, Vigo Terra battuta Spagna Manuel Santana 6-4, 7-9, 6-0, 1-6, 6-4
10 1963 1-6 gennaio Australia Sydney Manly Seaside Championships, Sydney Erba Regno Unito Mark Cox 6-2, 6-2
11 1963 26-30 gennaio Australia Tasmanian Championships, Hobart Erba Australia John Newcombe 7-5, 6-2
12 1963 7-14 maggio Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra battuta Jugoslavia Boro Jovanović 6-2, 4-6, 6-3, 8-6
13 1963 5-11 agosto Germania German Open Hamburg, Amburgo Terra battuta Australia Bob Hewitt 6-0, 0-6, 8-6, 6-2
14 1963 12-18 agosto Italia Tuscany International, Viareggio Terra battuta Brasile Carlos Fernandes 6-4, 3-6, 1-6, 6-4, 6-4
15 1964 gennaio Australia Tasmanian Championships, Hobart Erba  ?  ?
16 1964 19-26 gennaio Australia Australian HC, Hobart Terra battuta Australia Fred Stolle 6-4, 6-4, 8-6
17 1964 25 febbraio - 1 marzo Australia NSW Hardcourts, Tamworth Terra battuta Australia Fred Stolle 6-3, 6-3
18 1964 16-22 marzo Egitto International Championships of Egypt, Alessandria d'Egitto Terra battuta Svezia Jan-Erik Lundquist 8-10, 6-3, 6-0
19 1964 23-29 marzo Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Montecarlo Terra battuta Svezia Jan-Erik Lundquist 6-4, 6-4
20 1964 1-7 giugno Marocco Morocco International, Casablanca Terra battuta Ungheria István Gulyás 6-4, 6-2, 6-3
21 1964 21-27 settembre Israele Torneo di Tel Aviv, Tel Aviv Cemento Israele Eleazar Davidman 6-4, 6-4, 6-1
22 1965 5-11 aprile Italia Campionati Internazionali di Sicilia, Palermo Terra battuta Colombia Bill Alvarez 6-1, 6-1, 6-2
23 1965 12-18 aprile Italia Catania Open GP, Catania Terra battuta Italia Giuseppe Merlo 6-2, 6-3, 6-1
24 1965 19-25 aprile Italia Napoli Championships, Napoli Terra battuta Italia Nicola Pietrangeli 6-4, 6-3, 6-3
25 1965 4-11 maggio Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra battuta Spagna Manuel Santana 1-6, 6-4, 6-3, 6-1
26 1965 5-11 luglio Germania Düsseldorf International, Düsseldorf Terra battuta Germania Ingo Buding 6-4, 6-3
27 1965 23-29 agosto Spagna San Sebastián International, San Sebastián Terra battuta Spagna Juan Gisbert 10-8, 6-2, 6-3
28 1965 6-12 settembre Svizzera Friburgo Swiss International, Friburgo Terra battuta Jugoslavia Boro Jovanović 7-5, 4-6, 6-3
29 1966 3-9 gennaio Sudafrica East London Championships, East London Cemento Sudafrica Cliff Drysdale 6-4, 8-6
30 1966 21-27 febbraio Italia Napoli Championships, Napoli Terra battuta Italia Nicola Pietrangeli 6-3, 4-6, 7-5
31 1966 7-13 marzo Colombia Colombia International, Barranquilla Terra battuta Francia François Jauffret 9-11, 6-2, 7-5, 2-6, 12-10
32 1966 12-17 aprile Stati Uniti River Oaks International Tennis Tournament, Houston Terra battuta Jugoslavia Nikki Pilic 6-2, 3-6, 6-4, 0-6, 4-5, rit.
33 1966 4-10 luglio Germania Düsseldorf International, Düsseldorf Terra battuta Germania Wilhelm Bungert  ?
34 1966 28 aprile - 2 maggio Argentina Buenos Aires River Plate, Buenos Aires Terra battuta Messico Rafael Osuna 6-2, 7-5, 6-3
35 1967 1-7 gennaio Sudafrica Eastern Cape, Port Elizabeth Cemento Australia Bob Hewitt 6-4, 6-4, 6-4
36 1967 15-21 gennaio Sudafrica Bloemfontein Free State, Bloemfontein Cemento Australia Bob Hewitt 6-3, 3-6, 8-6
37 1967 28 febbraio -5 marzo Italia Napoli Championships, Napoli Terra battuta Italia Nicola Pietrangeli 6-2, 6-0
38 1967 6-12 marzo Italia Parioli Championships, Roma  ? Italia Nicola Pietrangeli 0-6, 7-5, 6-4, 11-13, 6-4
39 1967 13-19 marzo Italia Campania Championships, Capri Terra battuta Polonia Wieslaw Gasiorek 7-5, 6-3, 6-3
40 1967 17-23 aprile Italia Catania Open GP, Catania Terra battuta Italia Nicola Pietrangeli 3-6, 6-1, 6-1
41 1967 11-17 maggio Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra battuta Australia Tony Roche 6-3, 0-6, 6-4, 6-1
42 1967 1-4 giugno Finlandia Scandinavian Championships, Helsinki  ? India Ramanathan Krishnan 6-0, 8-6
43 1967 5-11 giugno Svezia Stoccolma International, Stoccolma  ? Svezia Jan-Erik Lundquist 6-0, 6-2
44 1967 12-18 giugno Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra battuta Messico Rafael Osuna 5-7, 7-5, 6-4, 6-3
45 1967 10-16 luglio Svezia Swedish Open, Båstad Terra battuta Svezia Jan-Erik Lundquist 6-3, 3-6, 4-6, 6-4, 6-1
46 1967 25-30 luglio Svezia Bastad Champions Cup, Båstad  ?  ?  ?
47 1967 7-13 agosto Germania BMW Open, Monaco di Baviera Terra battuta Germania Wilhelm Bungert 6-4, 3-6, 6-4, 6-4
48 1967 14-20 agosto Austria Interwetten Austrian Open Kitzbühel, Kitzbühel Terra battuta Germania Wilhelm Bungert 6-2, 6-2, 2-6, 6-4
49 1967 11-17 settembre Spagna San Sebastián International, San Sebastián Terra battuta Spagna Juan-Manuel Couder 4-6, 2-6, 6-1, 6-1, 6-1
50 1967 18-24 settembre Spagna Asturias Championships, Oviedo Terra battuta Spagna Juan-Manuel Couder 4-6, 6-4, 6-1, 6-0
51 1967 25 settembre - 1 ottobre Spagna Madrid Championships, Madrid Terra battuta Spagna Manuel Santana 7-5, 6-3, 2-6, 12-10
52 1968 8-14 aprile Italia Catania Open GP, Catania Terra battuta Romania Ion Țiriac 8-6, 6-4, 6-2

Finali perse (23)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1 1960 30 maggio - 4 giugno Regno Unito Manchester Open, Manchester Erba Nuova Zelanda Mark Otway 3-6, 6-2, 7-5
2 1960 4-9 luglio Irlanda Irish Open, Dublino Erba Stati Uniti Dennis Ralston 6-3, 6-4, 7-5
3 1961 24-30 luglio Paesi Bassi Dutch Open 'T Melkhuisje Tournament, Amsterdam Terra battuta? India Ramanathan Krishnan 6-2, 6-3
4 1962 17-21 aprile Irlanda Connaught Rothmans, Connaught  ? Australia Rod Laver 4-6, 6-4, 6-4
5 1962 25 giugno - 7 luglio Regno Unito Wimbledon, Londra Erba Australia Rod Laver 6-2, 6-2, 6-1
6 1963 22-27 aprile Regno Unito British Hard Court Championships, Bournemouth Terra battuta Regno Unito Billy Knight 5-7, 6-3, 6-1, 6-2
7 1963 10-16 giugno Regno Unito Kent Championships, Beckenham Erba Australia Ken Fletcher 6-3, 6-2
8 1963 15-20 luglio Regno Unito Northwest Championships, Liverpool Erba Australia Robert Howe 6-4, 8-6
9 1964 30 marzo - 5 aprile Francia Aix-en-Provence Open, Aix-en-Provence  ? Francia Pierre Darmon 6-4, 6-2, 6-1
10 1964 1-6 settembre Jugoslavia International Championships of Yugoslavia, Zagabria  ? Regno Unito Billy Knight 11-9, 6-0, 6-1
11 1964 7-13 settembre Jugoslavia Opatija International, Abbazia  ? Romania Ion Țiriac 6-4, 6-4, 2-6, 6-2
12 1965 4-10 gennaio India Central India Championships, Allahabad Cemento India Ramanathan Krishnan 6-1, 1-6, 6-4, 6-4
13 1965 15-21 marzo Egitto International Championships of Egypt, Alessandria d'Egitto Terra battuta Ungheria István Gulyás 4-6, 6-4, 6-4, 9-7
14 1965 1-6 giugno Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra battuta Spagna Juan Gisbert 6-4, 4-6, 6-1, 2-6, 6-2
15 1965 2-8 agosto Italia Piemonte International, Novara Terra battuta Italia Nicola Pietrangeli 6-2, 6-3
16 1965 16-22 agosto Italia Ortisei Championships, Ortisei Terra battuta Italia Nicola Pietrangeli 6-1, 6-4
17 1966 24-30 gennaio Sudafrica Natal Championships, Durban Cemento Australia Bob Hewitt 6-3, 6-4, 6-4
18 1966 4-10 luglio Germania Düsseldorf International, Düsseldorf Terra battuta Germania Wilhelm Bungert 1-6, 6-3, 6-4, 4-6, 6-4
19 1966 1-7 agosto Italia Venezia Championships, Cortina d'Ampezzo Terra battuta Brasile Edison Mandarino 6-4, 2-6, 6-4, 6-2
20 1966 26-31 dicembre Sudafrica East London Championships, East London Cemento Sudafrica Robert Maud 6-4, 6-4
21 1967 9-14 gennaio Sudafrica Le Cap Championships, Le Cap Cemento Jugoslavia Nikki Pilic 7-5, 6-2, 6-3
22 1967 3-9 aprile Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Montecarlo Terra battuta Italia Nicola Pietrangeli 6-3, 3-6, 6-3, 6-1
23 1967  ? Sudafrica Johannesburg Championships, Johannesburg Cemento Sudafrica Robert Maud 6-4, 6-4

Era open (1968-1973)[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (20)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1 1968 25 aprile - 1 maggio Italia Napoli Championships, Napoli Terra battuta Italia Nicola Pietrangeli 6-1, 6-2, 6-2
2 1968 17-23 giugno Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra battuta Germania Ingo Buding 6-0, 6-1, 6-0
3 1968 9-15 luglio Svezia Swedish Open, Båstad Terra battuta Romania Ion Țiriac 8-6, 6-4, 6-4
4 1968 29 luglio - 4 agosto Germania BMW Open, Monaco di Baviera Terra battuta Romania Ion Țiriac 6-3, 3-6, 7-5, 6-3
5 1968 5-11 agosto Italia Senigallia Open, Senigallia Terra battuta Romania Ion Țiriac 6-4, 6-3, 6-2
6 1968 12-18 agosto Austria Interwetten Austrian Open Kitzbühel, Kitzbühel Terra battuta Germania Wilhelm Bungert 6-2, 6-2, 6-3
7 1969 24-30 marzo Italia Parioli Championships, Roma Terra battuta Romania Ion Țiriac 6-4, 6-4, 6-2
8 1969 31 marzo - 6 aprile Italia Calabria Championships, Reggio Calabria Terra battuta Romania Ion Țiriac 6-2, 4-6, 6-3, 6-1
9 1969 giugno Danimarca Danish Championships, Copenaghen  ? Danimarca Jan Leschly 6-4, 4-6, 9-7, 12-14, 6-1
10 1969 28 luglio - 3 agosto Germania Bad Neuenahr Championships, Bad Neuenahr Terra battuta Germania Wilhelm Bungert 6-3, 3-6, 13-11, 6-2
11 1969 4-10 agosto Italia Senigallia Open, Senigallia Terra battuta Brasile Thomas Koch 13-11, 6-2, 6-2
12 1970 23-29 marzo Italia Calabria Championships, Reggio Calabria Terra battuta Italia Adriano Panatta 8-6, 6-4, 6-4
13 1970 1-7 giugno Svezia Swedish International, Saltsjöbaden  ? Svezia Jan-Erik Lundquist 3-6, 4-6, 7-5, 7-5, 6-2
14 1970 2-8 novembre Giappone Japan Championships, Osaka  ? Giappone Jun Kuki 6-2, 6-3, 7-5
15 1971 1-6 giugno Svezia Swedish International, Saltsjöbaden  ? Svezia Jan-Erik Lundquist 6-0, 6-7, 6-2, 6-3
16 1971 6-12 settembre Italia Reggio Emilia Championships, Reggio Emilia Terra battuta Italia Adriano Panatta 6-4, 7-6
17 1972 26 giugno - 2 luglio Germania Hesse Championships, Fulda Terra battuta? Ungheria István Gulyás 2-6, 2-6, 7-5, 7-5, 6-3
18 1973 30 luglio - 5 agosto Italia Campionati Internazionali di Sicilia, Palermo Terra battuta Giappone Jun Kuki 6-0, 5-7, 6-3
19 1973 20-26 agosto Italia Ancona Championships, Ancona Terra battuta Italia Vincenzo Franchitti 6-1, 6-2
20 1973 10-16 settembre Francia Aix-en-Provence Open, Aix-en-Provence Terra battuta Argentina Julian Ganzabal 5-7, 0-6, 6-2, 6-3, 6-4

Finali perse (8)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1 1969 28 aprile - 4 maggio Italia Napoli Championships, Napoli Terra battuta Cile Patricio Rodriguez 8-6, 6-3, 0-6, 6-3
2 1969 2-8 giugno Svezia Swedish International, Saltsjöbaden Terra battuta Svezia Jan-Erik Lundquist 7-9, 6-2, 6-3, 4-6, 7-5
3 1970 27 aprile - 3 maggio Italia Napoli Championships, Napoli Terra battuta Romania Ilie Năstase 6-1, 4-6, 6-4, 6-3
4 1970 21-27 settembre Jugoslavia Opatija International, Abbazia  ? Jugoslavia Boro Jovanović 6-1, 6-4
5 1971 3-9 agosto Italia Senigallia Open, Senigallia Terra battuta Italia Adriano Panatta 6-3, 7-5, 6-1
6 1971 17-23 agosto Italia Grado Championships, Grado Terra battuta Italia Adriano Panatta 6-1, 6-0, 6-4
7 1972 17-23 aprile Italia Catania Open GP, Catania Terra battuta Italia Paolo Bertolucci 6-4, 6-4, 7-6
8 1972 19-25 giugno Germania Hesse Championships, Cassel Terra battuta Polonia Wieslaw Gasiorek 6-3, 6-1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Martin Mulligan, ATP World Tour. URL consultato l'8 aprile 2010.
  2. ^ Discendenti di Giovanni Tome (1836?-1880) e Maria Lucon (1846/47-1939/45)
  3. ^ Roma, 16 gennaio 1968, pagina 12
  4. ^ Australian Open - Boys Singles Champions, Australian Open. URL consultato l'8 aprile 2010.
  5. ^ Australian Open - Boys Doubles Champions, Australian Open. URL consultato l'8 aprile 2010.
  6. ^ Australian Open Men´s Doubles, World Tennis Source. URL consultato l'8 aprile 2010.
  7. ^ Wimbeldon Mens Finals, All About Tennis.com. URL consultato l'8 aprile 2010.
  8. ^ Today in Wimbledon History, Today in Sport. URL consultato l'8 aprile 2010.
  9. ^ Muster trounces Krajicek for title, Manila Standard, 21 maggio 1996. URL consultato l'8 aprile 2010.
  10. ^ Mulligan carries Italy's tennis hopes, Pittsburgh Press, 24 aprile 1969. URL consultato l'8 aprile 2010.
  11. ^ Mulligan may play for Italy, The Age, 1º novembre 1967. URL consultato l'8 aprile 2010.
  12. ^ Martin Mulligan, Davis Cup. URL consultato l'8 aprile 2010.
  13. ^ Il Mattino, 17 gennaio 1968, pagina 10
  14. ^ Court honoured in Italy, Tennis Australia, 18 luglio 2007. URL consultato l'8 aprile 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]