Hampstead

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando località omonime, vedi Hampstead (disambigua).
Hampstead underground station

Hampstead è un'area ricca e benestante di Londra, situata a nord del centro storico della capitale inglese, a 6 km a nord-ovest di Charing Cross.

Parte del London Borough of Camden, è famoso per essere il sobborgo degli intellettuali, artisti, musicisti e scrittori. Hampstead è anche un polmone verde grazie al vasto parco Hampstead Heath.

È in questo sobborgo che sono ubicate alcune delle ville più costose del mondo. Regolarmente, vi sono ville in vendita a più di 20 milioni di sterline (25 milioni di €). Non a caso, Hampstead conta più milionari di qualsiasi altra area d'Inghilterra.[1] In una villa di questo sobborgo ha trascorso l'ultimo anno di vita lo psicoanalista Sigmund Freud. In questa città è nato e ha vissuto i primi anni della sua infanzia l'ex chitarrista dei Guns N' Roses Slash.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Piccola cittadina alla fine del XIX secolo, Hampstead è il risultato delle utopie urbane proprie della città post-liberale. Nasce nel 1905 da un progetto di Raymond Unwin e Barry Parker. Sulla base dell'esperienza di Ebenezer Howard (la città giardino), punta al superamento della teoria del 3° magnete.

Hampstead segna il passaggio dalla Città giardino al Garden Suburb e, in essa, si configura l'ipotesi della crescita cellulare della città.

Il suburbio di Hampstead evidenzia e si basa su dei punti chiave della teoria di Unwin:

  • Comfort abitativo
  • Distanza calibrata dalla City (città principale)
  • Alta qualità tecnico-progettuale
  • Forme evocative della città antica

Educazione[modifica | modifica sorgente]

Hampstead ospita il campus londinese della prestigiosa business school ESCP Europe.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) David Wade, Whatever happened to Hampstead Man?, The Daily Telegraph, 8 maggio 2004. URL consultato il 17 settembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Londra Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Londra