Groninga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Groninga
comune
Groningen
Groninga – Stemma Groninga – Bandiera
Vista dal fiume Aa
Vista dal fiume Aa
Localizzazione
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Provincia Flag Groningen.svg Groninga
Amministrazione
Capoluogo Groninga
Sindaco Peter Rehwinkel
Territorio
Coordinate
del capoluogo
53°13′00.01″N 6°34′00.12″E / 53.21667°N 6.5667°E53.21667; 6.5667 (Groninga)Coordinate: 53°13′00.01″N 6°34′00.12″E / 53.21667°N 6.5667°E53.21667; 6.5667 (Groninga)
Superficie 83,69 km²
Abitanti 192 750 (01/02/2012)
Densità 2 303,14 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 9700-9747
Prefisso (+31) 050
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Groninga
Groninga – Mappa
Sito istituzionale
quartieri di Groninga

Groninga (in olandese Groningen /'xroˑʊ̯niŋən/ ascolta[?·info]) è una città (192.750 abitanti) dei Paesi Bassi settentrionali, capoluogo della provincia omonima.

Per via della sua università e della sua vita culturale, Groninga è considerata la più importante città dei Paesi Bassi settentrionali. Essa è anche nota come Stad (città) e Groot Loug (grande villaggio). Gli abitanti di Groninga sono chiamati Stadjers (cittadini), anche per contrasto con la regione circostante, essenzialmente agricola.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Groninga fu fondata intorno all'anno 1000. Fu uno dei primi membri della Lega Anseatica e nel 1251 ottenne un monopolio sul commercio del grano nella regione che ne assicurò la prosperità per i successivi 6 secoli.

Nel 1614 vi fu aperta l'università, che è nota soprattutto per gli studi di teologia e per l'istituto di materiali avanzati Zernike Institute for Advanced Materials.

La Martinitoren e la Martinikerk viste dal Grote Markt
La Herestraat

Descrizione della città[modifica | modifica wikitesto]

Il centro cittadino è compatto e circondato da un anello di canali; dagli anni settanta esso è in gran parte vietato alle automobili (persino entro i Paesi Bassi, Groninga è nota come una delle città che più favoriscono l'uso della bicicletta). La piazza più importante della città è il Grote Markt, su cui si affaccia la chiesa di S. Martino (Martinikerk) ed il suo campanile (la Martinitoren, alta 97 m), che è il simbolo della città. La chiesa contiene un pregevole organo monumentale. Un'altra piazza importante è il vicino Vismarkt. Su un'isola nei canali che circondano il centro sorge il Groninger Museum, dalla controversa architettura e dedicato soprattutto all'arte moderna.

Groninga è sede di due università: la principale (e più antica) ha sedi sia al centro (dove si trova la storica Academiegebouw) che alla periferia; la seconda è la Hanzehogeschool (una sorta di politecnico) e si trova in periferia. Nel complesso le due hanno circa 40.000 studenti, che ravvivano notevolmente la vita notturna e culturale.

Dal punto di vista industriale, Groninga è importante per i giacimenti di gas naturale (forse i maggiori d'Europa) situati nella vicina Slochteren e per le industrie alimentari, in particolare per la raffinazione dello zucchero di barbabietola.

Municipalità[modifica | modifica wikitesto]

Groninga costituisce una delle 483 municipalità (gemeenten) olandesi. Oltre alla città propriamente detta, la gemeente di Groninga comprende anche i centri abitati di Dorkwerd, Engelbert, Hoogkerk, Leegkerk, Middelbert, Noorddijk, Noorderhoogebrug, Oosterhogebrug, Roodehaan, Ruischerbrug e Vierverlaten.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La città è servita dall'Aeroporto di Groninga-Eelde, situato nella cittadina di Eelde, nella provincia di Drenthe, 9 km a Sud della città e raggiungibile da Groninga tramite l'Autostrada A28, parte della Strada europea E232.

Una città ciclabile[modifica | modifica wikitesto]

Groningen è famosa per essere la città più ciclabile del mondo, con la sua quota del 57% di spostamenti in bicicletta sul totale. [1] Il centro storico ha una viabilità interamente ridisegnata per spostamenti a piedi, in bicicletta e per il trasporto pubblico. Il traffico automobilistico è in parte interdetto ed in parte "filtrato" e forzatamente ridotto dalla non attraversabilità del centro stesso. All'esterno del centro storico è poi presente una fitta rete di piste ciclabili separate dal traffico motorizzato, in totale continuità, con attraversamenti (dotati di precedenza) a tutti gli incroci. Groningen è anche nota per il servizio giornalistico della trasmissione televisiva "Report",[2] sulla mobilità in bicicletta ed il suo ruolo di buon modello anche per l'Italia.

Persone legate a Groninga[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La città ha una squadra di calcio professionale, il FC Groningen, che gioca nel Eredivisie (Prima Divisione) del campionato di calcio olandese. È presente anche una squadra di pallacanestro, il GasTerra Flames che gioca nella FEB Eredivisie, massima serie del campionato olandese.

L'11 maggio 2002 il cronoprologo del Giro d'Italia 2002 si è disputato a Groninga con la vittoria dello spagnolo Juan Carlos Dominguez.

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ global ideas bank, globalideasbank.org, 15 ottobre 2007. URL consultato il 14 luglio 2009.
  2. ^ Rai.tv, Rai.tv, 15 ottobre 2007. URL consultato il 5 maggio 2009.
  3. ^ città gemellate dal sito di Graz. URL consultato il 19 dicembre 2010.
  4. ^ (PL) Miasta partnerskie - Groningen, katowice.eu. URL consultato il 18 maggio 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Paesi Bassi Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Paesi Bassi