Giro d'Italia 1963

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Giro d'Italia 1963
Edizione 46ª
Data 19 maggio - 9 giugno
Partenza Napoli
Arrivo Milano
Percorso 4 063 km, 21 tappe
Tempo 116h50'16"
Media 34,774 km/h
Classifica finale
Primo Italia Franco Balmamion
Secondo Italia Vittorio Adorni
Terzo Italia Giorgio Zancanaro
Classifiche minori
Montagna Italia Vito Taccone
Cronologia
Edizione precedente
Giro d'Italia 1962
Edizione successiva
Giro d'Italia 1964

Il Giro d'Italia 1963, quarantaseiesima edizione della "Corsa Rosa", si svolse in ventuno tappe dal 19 maggio al 9 giugno 1963, per un percorso totale di 4 063 km. Fu vinto vinto da Franco Balmamion.

Balmamion s'impose per il secondo anno consecutivo senza vincere nemmeno una tappa, sfruttando le sue qualità di grande regolarista. Cinque vittorie di tappa (di cui quattro consecutive) per il giovane abruzzese Vito Taccone.

Tappe[modifica | modifica sorgente]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
19 maggio Napoli > Potenza 182 Italia Vittorio Adorni Italia Vittorio Adorni
20 maggio Potenza > Bari 185 Italia Pierino Baffi Italia Vittorio Adorni
21 maggio Bari > Campobasso 252 Spagna Jaime Alomar Italia Vittorio Adorni
22 maggio Campobasso > Pescara 213 Italia Guido Carlesi Italia Diego Ronchini
23 maggio Pescara > Viterbo 263 Italia Mino Bariviera Italia Diego Ronchini
24 maggio Bolsena > Arezzo 192 Italia Mino Bariviera Italia Diego Ronchini
25 maggio Arezzo > Riolo Terme 173 Italia Nino Defilippis Italia Diego Ronchini
26 maggio Riolo Terme > Salsomaggiore Terme 203 Italia Adriano Durante Italia Diego Ronchini
27 maggio Salsomaggiore Terme > La Spezia 173 Italia Giorgio Zancanaro Italia Diego Ronchini
10ª 28 maggio La Spezia > Asti 225 Italia Vito Taccone Italia Diego Ronchini
11ª 29 maggio Asti > Santuario di Oropa 130 Italia Vito Taccone Italia Diego Ronchini
12ª 30 maggio Biella > Leukerbad 214 Italia Vito Taccone Italia Franco Balmamion
13ª 31 maggio Leukerbad > Saint-Vincent 152 Italia Vito Taccone Italia Franco Balmamion
14ª 1º giugno Saint-Vincent > Cremona 260 Italia Marino Vigna Italia Franco Balmamion
15ª 2 giugno Mantova > Treviso 155 Italia Franco Magnani Italia Franco Balmamion
16ª 4 giugno Treviso > Treviso (cron. individuale) 56 Italia Vittorio Adorni Italia Diego Ronchini
17ª 5 giugno Treviso > Gorizia 213 Italia Mino Bariviera Italia Diego Ronchini
18ª 6 giugno Gorizia > Belluno Nevegal 248 Italia Arnaldo Pambianco Italia Vittorio Adorni
19ª 7 giugno Belluno > Moena 198 Italia Vito Taccone Italia Franco Balmamion
20ª 8 giugno Moena > Lumezzane 240 Italia Guido Carlesi Italia Franco Balmamion
21ª 9 giugno Brescia > Milano 136 Italia Antonio Bailetti Italia Franco Balmamion
Totale 4 063

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Partecipanti al Giro d'Italia 1963.
N. Cod. Squadra
1-10 CAR Italia Carpano
11-20 CIT Italia Cite
21-30 CYN Italia Cynar
31-40 GAZ Italia Gazzola
41-50 LIB Belgio Libertas
51-60 IBA Italia IBAC
N. Cod. Squadra
61-70 LEG Italia Legnano
71-80 LYG Francia Lygie
81-90 MOL Italia Molteni
91-100 SAL Italia Salvarani
101-110 SNP Italia San Pellegrino
111-120 SPR Italia Spring Oil

Classifiche della corsa[modifica | modifica sorgente]

Classifica generale - Maglia rosa[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Franco Balmamion Carpano 116h50'16"
2 Italia Vittorio Adorni Cyanr a 2'24"
3 Italia Giorgio Zancanaro San Pellegrino a 3'15"
4 Italia Guido De Rosso Molteni a 6'34"
5 Italia Diego Ronchini Salvarani a 10'11"
6 Italia Vito Taccone Lygie a 11'50"
7 Italia Imerio Massignan Legnano a 16'52"
8 Italia Guido Carlesi Molteni a 17'08"
9 Italia Graziano Battistini IBAC a 23'38"
10 Italia Carlo Brugnami Gazzola a 25'36"

Classifica scalatori[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Italia Vito Taccone Lygie 520
2 Italia Giorgio Zancanaro San Pellegrino 120
3 Italia Franco Bitossi Spring Oil 100

Classifica squadre[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Punti
1 Italia Carpano
2 Italia Lygie
3 Italia Cynar

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Pier Bergonzi, Elio Trifari (a cura di), Un secolo di passioni - Giro d'Italia 1909-2009, Il libro ufficiale del centenario, Milano, Rizzoli, 2009.
ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo