Ferdinando Maria di Baviera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferdinando Maria Wittelsbach
Ferdinando Maria Wittelsbach
Ferdinando Maria ritratto da Paul Mignard
Duca ed Elettore di Baviera
Predecessore Massimiliano I
Successore Massimiliano II Emanuele
Nome completo Ferdinand Maria
Altri titoli Duca di Baviera
Nascita Castello di Schleißheim, Baviera, 31 ottobre 1636
Morte Castello di Schleißheim, Baviera, 26 maggio 1679
Sepoltura giugno 1679
Luogo di sepoltura Chiesa dei Teatini
Casa reale Casato di Wittelsbach
Padre Massimiliano I, elettore di Baviera
Madre Maria Anna d'Austria
Consorte Enrichetta Adelaide di Savoia
Figli Maria Anna Vittoria, Delfina di Francia
Massimiliano II Emanuele, Elettore di Baviera
Giuseppe Clemente, Arcivescovo di Colonia
Violante Beatrice, Granprincipessa di Toscana

Ferdinando Maria, Elettore di Baviera (Monaco di Baviera, 31 ottobre 1636Oberschleißheim, 26 maggio 1679), fu duca di Baviera e uno dei principi elettori del Sacro Romano Impero dal 1651 alla sua morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Monaco, era il figlio maggiore di Massimiliano I, Elettore di Baviera al quale succedette, e della sua seconda moglie, Maria Anna d'Asburgo, figlia dell'Imperatore Ferdinando II d'Asburgo.

Venne incoronato il 31 ottobre 1654. La sua politica, caratterizzata da uno spirito assolutista, divenne ben presto un modello per molti altri stati germanici. Per questi motivi si alleò con la Francia, avanzando delle pretese sulla corona imperiale ed entrando perciò in conflitto con gli Asburgo.

Sposò Enrichetta Adelaide di Savoia, figlia di Vittorio Amedeo I di Savoia, la quale introdusse in Baviera il barocco italiano. La Chiesa dei Teatini di Monaco venne costruita nel 1663 come ringraziamento della coppia regale per aver avuto un figlio maschio per la successione del trono bavarese, il Principe Massimiliano Emanuele. Nel 1664, commissionò la costruzione del Castello di Nymphenburg, presso Monaco.

Morì al Castello di Schleissheim ed a lui successe il figlio Massimiliano II Emanuele.

È sepolto nella cripta della Chiesa dei Teatini di Monaco.

Matrimonio e figli[modifica | modifica sorgente]

Dal matrimonio con Enrichetta Adelaide nacquero i seguenti figli che raggiunsero l'età adulta:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Duca di Baviera Successore
Massimiliano I 1651-1679 Massimiliano II Emanuele
Predecessore Elettore di Baviera Successore
Massimiliano I 1651-1679 Massimiliano II Emanuele