Giovanni Teodoro di Baviera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Teodoro di Baviera
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinalbishop.svg
Nato 3 settembre 1703 a Monaco di Baviera
Creato cardinale 1744 da papa Benedetto XIV
Deceduto 27 gennaio 1763 a Liegi

Giovanni Teodoro di Baviera (3 settembre 1703Liegi, 27 gennaio 1763) fu vescovo di Ratisbona dal 1719, vescovo di Frisinga dal 1727 e vescovo di Liegi dal 1744.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di Massimiliano II Emanuele di Baviera e di Teresa Cunegonda di Polonia. Vista la sua condizione di fratello minore, giovanissimo, intraprese la carriera ecclesiastica ed il 12 marzo 1719, al posto del fratello Clemente Augusto, ottenne il vescovato di Frisinga.

Poco dopo acquisì anche il vescovato di Ratisbona. Con questi vescovati in suo possesso assunse una posizione favorevole alla Francia ed a Carlo Alberto di Baviera, sostenuto nella sua ascesa al trono imperiale di Borboni. Luigi XV, nel 1732 sostenne la candidatura di Giovanni Teodoro a Gran Maestro dell'Ordine Teutonico, ruolo che invece venne poi affidato al fratello, Clemente Augusto.

Nel 1743 venne nominato cardinale e nel 1744 vescovo di Liegi, dove morì il 27 gennaio 1763.

È annoverato in quella generazione dei Wittelsbach che ebbe molti membri appartenenti al clero.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo di Ratisbona Successore BishopCoA PioM.svg
Clemente Augusto di Baviera 1719-1763 Clemente Venceslao di Sassonia
Predecessore Vescovo di Frisinga Successore BishopCoA PioM.svg
Johann Franz Eckher von Kapfing und Liechteneck 1727-1763 Clemente Venceslao di Sassonia
Predecessore Vescovo di Liegi Successore BishopCoA PioM.svg
Georg Ludwig von Berghes 1744-1763 Charles Nicolas d'Oultremont
Predecessore Cardinale presbitero di San Lorenzo in Panisperna Successore CardinalCoA PioM.svg
Giorgio Doria 1746-1759 Lorenzo Ganganelli
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria in Ara Coeli Successore CardinalCoA PioM.svg
Luigi Mattei 1759-1761 Baldassare Cenci
Predecessore Prevosto di Altötting Successore Monastergen.png
 ? 1759-1763  ?
Predecessore Cardinale presbitero di San Lorenzo in Lucina Successore CardinalCoA PioM.svg
Domenico Silvio Passionei 1761-1763 Giacomo Oddi

Controllo di autorità VIAF: 10657416