Elton 60 - Live at Madison Square Garden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elton 60 - Live at Madison Square Garden
Artista Elton John
Tipo album Video live
Pubblicazione 28 settembre 2007
Durata 2 h : 00 min : 00 s
Dischi 2 (2 DVD + 1 CD edizione speciale)
Genere Rock
Etichetta Island/Mercury
Registrazione Madison Square Garden, New York, Stati Uniti (25 marzo 2007)
Formati DVD, blu-ray
Elton John - cronologia
Album video precedente
(2007)
Album video successivo
(2007)

Elton 60 - Live at Madison Square Garden è un concerto del cantautore britannico Elton John, rilasciato in DVD il 28 settembre 2007.

Il contenuto[modifica | modifica sorgente]

Lo show celebra i 60 anni di Elton, compiuti il giorno stesso dell'evento (25 marzo 2007); la performance è anche la sessantesima effettuata dalla rockstar al Madison Square Garden (qui, infatti, John detiene il record del maggior numero di esibizioni live). Il concerto, imponente ed impressionante, è stato aperto da Bill Clinton, il quale ha dichiarato: "Lo amo, perché mi ricorda che dentro siamo rimasti giovani. Se ci avesse dato solo la sua musica, sarebbe già abbastanza. Ma in più, con la fondazione contro l’Aids, mi ha aiutato a pagare le medicine per centinaia di bambini del Kenya nati sieropositivi. Se non era per lui, ora sarebbero morti[1]". Erano presenti numerose celebrità: ad un certo punto della serata, sono saliti sul palco Robin Williams e Whoopi Goldberg, seguiti da Bernie Taupin; lo storico paroliere ha poi diretto il pubblico nell'intonare l'Happy Birthday ad Elton.

Nel corso del concerto sono state eseguite molte delle vecchie glorie eltoniane degli anni Settanta apprezzatissime dai fans, come Ballad of a Well-Known Gun, Where to Now St. Peter?, Holiday Inn, Madman Across the Water, Levon, High Flying Bird, Better Off Dead, Roy Rogers e All the Girls Love Alice (la rockstar aveva affermato: "Proveremo a resuscitare canzoni che non cantavo da trent’anni. Alcune me l’ero dimenticate, e la band ha dovuto ricordarmele[1]"); Elton ha inoltre eseguito Empty Garden (Hey Hey Johnny) in memoria di John Lennon (premettendo "Mi disturba così tanto cantarla in qualsiasi altro posto...[1]") e dedicato Something About the Way You Look Tonight al partner David Furnish. Ad accompagnarlo c'era la Elton John Band (formata dal chitarrista Davey Johnstone, dal batterista Nigel Olsson, dal bassista Bob Birch, dal tastierista Guy Babylon e dal percussionista John Mahon), insieme ad un violoncellista e ad un'imponente sezione di cori.

Il concerto è stato rilasciato in due DVD (a grande richiesta) il 28 settembre 2007, e ha ricevuto grandi apprezzamenti da parte della critica e del pubblico[1]: sfruttando l'eco dell'evento, la raccolta Rocket Man: The Definitive Hits è riuscita a conseguire la #2 in patria. I due DVD contenevano anche degli extra, comprendenti tra l'altro diverse esecuzioni live e cinque brani (eseguiti dal vivo) aventi a che fare con New York (Mona Lisas and Mad Hatters, Wouldn't Have You Any Other Way (NYC), Empty Garden (Hey Hey Johnny), Believe e We All Fall In Love Sometimes/Curtains).

Dello show è stata pubblicata anche una versione speciale in cofanetto, composta da due DVD, un CD bonus contenente alcuni brani dell'evento e alcuni gadget.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Il concerto per intero[modifica | modifica sorgente]

  1. Sixty Years On
  2. Madman Across the Water
  3. Where to Now St. Peter?
  4. Hercules
  5. Ballad of a Well-Known Gun
  6. Take Me to the Pilot
  7. High Flying Bird
  8. Holiday Inn
  9. Burn Down the Mission
  10. Better Off Dead
  11. Levon
  12. Empty Garden (Hey Hey Johnny)
  13. Intonazione dell'Happy Birthday
  14. Daniel
  15. Honky Cat
  16. Rocket Man
  17. I Guess That's Why They Call It the Blues
  18. The Bridge
  19. Roy Rogers
  20. Mona Lisas and Mad Hatters
  21. Sorry Seems to Be the Hardest Word
  22. Bennie and the Jets
  23. All the Girls Love Alice
  24. Tiny Dancer
  25. Something About the Way You Look Tonight
  26. Philadelphia Freedom
  27. Sad Songs (Say So Much)
  28. Don't Let the Sun Go Down on Me
  29. I'm Still Standing
  30. The Bitch Is Back
  31. Crocodile Rock
  32. Saturday Night's Alright for Fighting
  33. Funeral for a Friend/Love Lies Bleeding
  34. Your Song

DVD 1[modifica | modifica sorgente]

Il concerto[modifica | modifica sorgente]

  1. Sixty Years On
  2. Madman Across the Water
  3. Where to Now St. Peter?
  4. Hercules
  5. Ballad of a Well-Known Gun
  6. Take Me to the Pilot
  7. High Flying Bird
  8. Holiday Inn
  9. Burn Down the Mission
  10. Better Off Dead
  11. Levon
  12. Empty Garden (Hey Hey Johnny)

Live, Rare & Unseen[modifica | modifica sorgente]

  1. Your Song (Elton at 50 Montage)
  2. Border Song (Swiss TV, 1970)
  3. Sixty Years On (In Concert, 1970)
  4. Tiny Dancer (Sounds for Saturday, 1971)
  5. Levon (Sounds for Saturday, 1971)
  6. Honky Cat (Royal Festival Hall, 1972)
  7. Rocket Man (Royal Festival Hall, 1972)
  8. Crocodile Rock (Royal Variety Show, 1972)
  9. Goodbye Yellow Brick Road (TOTP, 1973)
  10. Daniel (Edinburgh Playhouse Theatre, 1976)
  11. Someone Saved My Life Tonight (Edinburgh Playhouse Theatre, 1976)
  12. Candle in the Wind (Edinburgh Playhouse Theatre, 1976)
  13. Sorry Seems to Be the Hardest Word (Edinburgh Playhouse Theatre, 1976)
  14. I'm Still Standing (Night and Day Concert, Wembley, 1984)
  15. Bennie and the Jets (Night and Day Concert, Wembley, 1984)
  16. Song for Guy (Thank You Australia Concert, 1984)
  17. This Train Don't Stop There Anymore (TOTP, 2001)
  18. Tinderbox (BBC "In Session", St. Luke's, 2006 - outtake)

DVD 2[modifica | modifica sorgente]

Il concerto[modifica | modifica sorgente]

  1. Intonazione dell'Happy Birthday
  2. Daniel
  3. Honky Cat
  4. Rocket Man
  5. I Guess That's Why They Call It the Blues
  6. The Bridge
  7. Roy Rogers
  8. Mona Lisas and Mad Hatters
  9. Sorry Seems to Be the Hardest Word
  10. Bennie and the Jets
  11. All the Girls Love Alice
  12. Tiny Dancer
  13. Something About the Way You Look Tonight
  14. Philadelphia Freedom
  15. Sad Songs (Say So Much)
  16. Don't Let the Sun Go Down on Me
  17. I'm Still Standing
  18. The Bitch Is Back
  19. Crocodile Rock
  20. Saturday Night's Alright for Fighting
  21. Funeral for a Friend/Love Lies Bleeding
  22. Your Song

New York Stories[modifica | modifica sorgente]

  1. Mona Lisas and Mad Hatters (Royal Festival Hall, 1972)
  2. Wouldn't Have You Any Other Way (NYC) (BBC "In Session", St. Luke's, 2006 - outtake)
  3. Empty Garden (Hey Hey Johnny) (Hammersmith Odeon, 1982)
  4. Believe (Madison Square Garden, 1995)
  5. We All Fall In Love Sometimes/Curtains (Madison Square Garden, 2005)

CD bonus (presente solo nell'edizione speciale)[modifica | modifica sorgente]

  1. Sixty Years On
  2. Ballad of a Well-Known Gun
  3. Where to Now St. Peter?
  4. Holiday Inn
  5. Madman Across the Water
  6. Levon
  7. Hercules
  8. Mona Lisas and Mad Hatters
  9. Roy Rogers
  10. High Flying Bird
  11. Better Off Dead
  12. Empty Garden (Hey Hey Johnny)
  13. Something About the Way You Look Tonight
  14. The Bridge
  15. Burn Down the Mission

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Elton John - MSG 25.03.2007
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock