Sleeping with the Past

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il brano omonimo, vedi Sleeping with the Past (brano musicale).
Sleeping with the Past
Artista Elton John
Tipo album Studio
Pubblicazione agosto 1989
Durata 47 min : 55 s
Dischi 1
Tracce 10, 10+2 (CD 1998)
Genere Pop
Etichetta Rocket Records, MCA Records (Stati Uniti/Canada)
Produttore Chris Thomas
Registrazione novembre-dicembre 1988
Certificazioni
Dischi di platino 1
Elton John - cronologia
Album precedente
(1988)

Sleeping with the Past è il trentesimo album (il ventiduesimo in studio) dell'artista britannico Elton John, pubblicato nell'agosto del 1989.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

L'LP fu registrato in Danimarca (e precisamente ai Puk Studios, Randers); dedicato a Bernie Taupin (storico paroliere della superstar britannica), si presenta come un dichiarato omaggio alla musica soul degli anni Sessanta e ad artisti R&B come Marvin Gaye e Otis Redding (menzionati peraltro nell'allegra Club at the End of the Street). I brani però, di chiaro stampo pop (nonostante l'ispirazione), sono decisamente influenzati dai suoni che imperversavano sulla scena musicale mondiale sul finire degli anni Ottanta, con largo uso di effetti elettronici. Questo disco (prodotto da Chris Thomas) è l'ultimo album in studio a presentare un Elton dipendente da alcool e droghe; nel 1990, infatti, il pianista di Pinner si chiuderà in un centro di disintossicazione, liberandosi dalle varie dipendenze e dando un corso regolare alla propria vita.

Sleeping with the Past non ottenne una grande accoglienza dalla critica[1]; ebbe invece un grandissimo consenso di pubblico. Debuttò alla #6 nel Regno Unito, ma i due singoli Sacrifice e Healing Hands, dapprima usciti separatamente, ebbero scarsi riscontri; quando però furono accorpati in un unico singolo benefico nel giugno 1990, essi raggiunsero la prima posizione nella UK Singles Chart (la seconda dai tempi di Don't Go Breaking My Heart e la prima a mettere in evidenza esclusivamente Elton) e immediatamente trascinarono alla #1 anche l'album di provenienza (cosa che non succedeva dai tempi di Greatest Hits, incredibile a dirsi). L'LP raggiunse una #23 negli USA e una #6 in Italia[2]; divenne inoltre il disco di Elton più venduto in Danimarca, e il suo primo album platino dai tempi di A Single Man. Venne pubblicata come singolo anche la già citata Club at the End of the Street, mentre nell'Europa continentale furono rilasciate sia Whispers (#11 in Francia) che Blue Avenue: quest'ultima toccò la Top 75 olandese. Sleeping with the Past è ancora oggi apprezzatissimo dai fans[2] e segna il ritorno al grande successo commerciale che accompagnò John lungo tutti gli anni Novanta.

Nel 1998 ne è stata pubblicata la versione rimasterizzata, contenente due tracce bonus. In questa versione Durban Deep presenta un missaggio vocale differente ed è leggermente più lunga.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Tutti i brani sono stati composti da Elton John e Bernie Taupin.

  1. Durban Deep – 5:32
  2. Healing Hands – 4:23
  3. Whispers – 5:30
  4. Club at the End of the Street – 4:49
  5. Sleeping with the Past – 4:58
  6. Stones Throw from Hurtin' – 4:55
  7. Sacrifice – 5:09
  8. I Never Knew Her Name – 3:32
  9. Amazes Me – 4:37
  10. Blue Avenue – 4:21

Tracce bonus (CD 1998)[modifica | modifica sorgente]

  1. Dancing in the End Zone – 3:55
  2. Love is a Cannibal – 3:55

B-sides[modifica | modifica sorgente]

Brano Formato
"Sad Songs (Say So Much) (Live)" Healing Hands CD (UK)
"Dancing in the End Zone" Healing Hands 12"/CD (UK), 7" (US/UK)
"Love is a Cannibal" Sacrifice 12"/CD (UK), 7" (US/UK)
"Give Peace a Chance" Club at the End of the Street 7"/12"/CD (UK)
"I Don't Wanna Go On With You Like That (Live)" Club at the End of the Street 12"/CD (UK)
"Healing Hands (Eltone Mix)" Healing Hands 12" (UK)
"Healing Hands (Shep Pettibone Remix aka The Healing Hands Mix)" Healing Hands 12" (UK)

Formazione[modifica | modifica sorgente]

  • Elton John: voce, pianoforte elettrico Roland, cori
  • Jonathan Moffet: batteria
  • Romeo Williams: basso
  • Davey Johnstone: chitarre, cori
  • Fred Mandel: tastiere, chitarra
  • Guy Babylon: tastiere
  • Vince Denham: sassofono
  • Marlena Jeter, Natalie Jackson, Mortonette Jenkins: cori

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sleeping with the Past - Elton John | AllMusic
  2. ^ a b Elton John - Sleeping With The Past (1989)
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica