Greatest Hits 1970 - 2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elton John's Greatest Hits 1970-2002
Artista Elton John
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 11 novembre 2002
Durata 156 min : 46 s
Dischi 2, 3 (edizione speciale)
Tracce 34, 43 (edizione speciale)
Genere Rock
Pop rock
Piano rock
Pop
Etichetta Universal Music Group
Registrazione 1969 - 2002
Certificazioni
Dischi di platino 3
Elton John - cronologia
Album precedente
(2001)
Album successivo
(2004)

Elton John's Greatest Hits 1970-2002 è una famosa raccolta dell'artista britannico Elton John, distribuita dall'etichetta Universal Music Group l'11 novembre 2002.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Rappresenta il più grande greatest hits mai rilasciato da Elton, composto da due CD (ognuno dei quali contenente 17 brani). I pezzi contenuti costituiscono i pezzi più famosi mai composti nell'intera carriera della rockstar, a partire dagli esordi (Your Song, rilasciata nel 1970, costituisce il primo singolo eltoniano di una certa rilevanza). Nella raccolta sono incluse anche due hits recenti (I Want Love e This Train Don't Stop There Anymore, provenienti da Songs from the West Coast). Inoltre, è stata subito distribuita un'edizione speciale contenente un terzo CD (le canzoni contenute variavano nei due continenti). In seguito, diverse ristampe dell'edizione europea aggiunsero all'album due brani (Sorry Seems To Be The Hardest Word con i Blue e Are You Ready for Love?, pubblicato con successo nel Regno Unito), e per far posto a questi eliminarono Kiss the Bride e Song for Guy.

Elton John's Greatest Hits 1970-2002 ha ricevuto una duplice accoglienza dalla critica: c'è chi l'ha lodato come la migliore raccolta di Elton, mentre altri hanno contestato l'assenza dei brani qualitativamente più significativi del pianista di Pinner[1]. L'album è stato comunque un successo a livello di vendite, raggiungendo la #3 nel Regno Unito e la #12 negli Stati Uniti[1] (qui rimase per 67 settimane nella Billboard 200, venendo certificato per cinque volte platino dalla RIAA). È inoltre rimasto per mesi nelle classifiche di tutto il mondo.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Edizione europea[modifica | modifica sorgente]

Disco 1[modifica | modifica sorgente]

  1. Your Song
  2. Tiny Dancer
  3. Honky Cat
  4. Rocket Man (I Think It's Going to Be a Long, Long Time)
  5. Crocodile Rock
  6. Daniel
  7. Saturday Night's Alright for Fighting
  8. Goodbye Yellow Brick Road
  9. Candle in the Wind
  10. Bennie and the Jets
  11. Don't Let the Sun Go Down on Me
  12. The Bitch Is Back
  13. Philadelphia Freedom
  14. Someone Saved My Life Tonight
  15. Island Girl
  16. Don't Go Breaking My Heart (con Kiki Dee)
  17. Sorry Seems to Be the Hardest Word

Disco 2[modifica | modifica sorgente]

  1. Blue Eyes
  2. I'm Still Standing
  3. I Guess That's Why They Call It the Blues
  4. Sad Songs (Say So Much)
  5. Nikita
  6. Sacrifice
  7. The One
  8. Kiss the Bride
  9. Can You Feel the Love Tonight?
  10. Circle of Life
  11. Believe
  12. Made in England
  13. Something About the Way You Look Tonight
  14. Written in the Stars (con LeAnn Rimes)
  15. I Want Love
  16. This Train Don't Stop There Anymore
  17. Song for Guy

Nota: Kiss the Bride e Song for Guy furono eliminate dalle ristampe successive dell'album per fare spazio ad Are You Ready for Love e alla versione di Sorry Seems to Be the Hardest Word con i Blue.

Disco 3 (bonus, edizione speciale)[modifica | modifica sorgente]

  1. Levon
  2. Border Song
  3. Lucy in the Sky with Diamonds
  4. Pinball Wizard
  5. True Love (con Kiki Dee)
  6. Live Like Horses (con Luciano Pavarotti)
  7. I Don't Wanna Go on with You Like That
  8. Don't Let the Sun Go Down on Me (con George Michael)
  9. Your Song (con Alessandro Safina)
Ristampa del 2003[modifica | modifica sorgente]
  1. Sorry Seems to Be the Hardest Word (con i Blue)
  2. Are You Ready for Love

Edizione americana[modifica | modifica sorgente]

Disco 1[modifica | modifica sorgente]

  1. Your Song
  2. Levon
  3. Tiny Dancer
  4. Rocket Man (I Think It's Going to Be a Long, Long Time)
  5. Honky Cat
  6. Crocodile Rock
  7. Daniel
  8. Saturday Night's Alright for Fighting
  9. Goodbye Yellow Brick Road
  10. Candle in the Wind
  11. Bennie and the Jets
  12. Don't Let the Sun Go Down on Me
  13. The Bitch Is Back
  14. Philadelphia Freedom
  15. Someone Saved My Life Tonight
  16. Island Girl
  17. Sorry Seems to Be the Hardest Word

Disco 2[modifica | modifica sorgente]

  1. Don't Go Breaking My Heart (con Kiki Dee)
  2. Little Jeannie
  3. I'm Still Standing
  4. I Guess That's Why They Call It the Blues
  5. Sad Songs (Say So Much)
  6. I Don't Wanna Go on with You Like That
  7. Nikita
  8. Sacrifice
  9. The One
  10. Can You Feel the Love Tonight?
  11. Circle of Life
  12. Believe
  13. Blessed
  14. Something About the Way You Look Tonight
  15. Written in the Stars (con LeAnn Rimes)
  16. I Want Love
  17. This Train Don't Stop There Anymore

Disco 3 (bonus, edizione speciale)[modifica | modifica sorgente]

  1. Candle in the Wind (live)
  2. Don't Let the Sun Go Down on Me (con George Michael)
  3. Live Like Horses (con Luciano Pavarotti)
  4. Your Song (con Alessandro Safina)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Elton John - Greatest hits 1970-2002
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock