Charlie Morgan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charlie Morgan
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Rock
Periodo di attività 1967 – in attività
Strumento Batteria, percussioni
Gruppi Orleans
Elton John Band
Judie Tzuke
Tom Robinson Band
Sito web

Charlie Morgan, nato John Charles Morgan (Hammersmith, 9 agosto 1955), è un batterista e percussionista britannico.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Hammersmith (Londra), dopo aver passato l'infanzia nella capitale britannica si trasferisce a Ginevra (Svizzera) dal 1967 al 1969; qui impara a parlare in francese e a suonare la batteria. Nel 1973, tornato in Inghilterra, lascia la scuola prefiggendosi una carriera in ambito musicale. Dopo alcune disavventure legate alle sue prime esperienze contrattuali intrattenute con diverse band, Charlie decide di diventare un turnista: lavora quindi con Kate Bush per l'album Lionheart (1978) e va in tour con la Tom Robinson Band (comporrà anche un singolo con questa formazione). Nel 1981 lavora e va in tour con l'artista britannica Judie Tzuke.

Nel 1985 Charlie è ormai diventato uno dei session men più richiesti della scena musicale britannica: viene quindi chiamato nella Elton John Band (sarà il batterista ufficiale della formazione per tredici anni). Lavorerà con Elton John in tre album (Ice on Fire, Leather Jackets, Live in Australia with the Melbourne Symphony Orchestra) e in numerosissimi live.

Morgan ha anche suonato con i Matt Bianco, Paul McCartney, Tina Turner (nella canzone We Don't Need Another Hero (Thunderdome) per il film Mad Max - Oltre la sfera del tuono), Nik Kershaw, Tracey Ullman, Gary Moore, Alan Stivell, Angelo Branduardi e Pete Townshend (nell'album The Iron Man: A Musical). È stato inoltre il batterista degli Orleans fino al 2000.

Nel 2007 Glen E. Moore intervista Charlie circa la sua esperienza con la Elton John Band per il magazine East End Lights; ci sono anche dei commenti riguardo ad altre collaborazioni illustri che Morgan ha intrattenuto nel corso della sua carriera.

Charlie vive attualmente a Nashville, nel Tennessee, insieme a sua moglie Jerilyn: ha anche uno studio di registrazione, chiamato Manicdrum Studios Inc.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 58129051