Camillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il prefetto del pretorio, vedi Camillo (prefetto del pretorio).

Camillo è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4][5].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Statua romana raffigurante un camillus.

Riprende il cognomen romano Camillus, portato soprattutto da alcuni membri della gens Furia[4]. La sua origine è dubbia; spesso viene ricondotto al termine camillus, più anticamente casmillus, che indicava i giovani nobili che assistevano i sacerdoti durante i riti sacri[2][3][5][6][7] (forse da una radice etrusca[3][7], o forse da una proto-latina kas, "canto"[5]). Altre fonti ritengono che tale termine non sia correlato al cognomen, che avrebbe invece indipendenti origini etrusche ormai indecifrabili[4]; altre ancora lo ricollegano al nome di Cadmilo, il mitologico padre dei cabiri[6].

La diffusione del nome è legata principalmente al culto verso san Camillo de Lellis[2] e, dal XVIII secolo, anche alla fama del condottiero romano Marco Furio Camillo[5]. È attestato principalmente nel Nord Italia[3], mentre la forma Cammillo è tipicamente toscana[2][3].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Solitamente, l'onomastico viene celebrato il 14 luglio in onore di san Camillo de Lellis, sacerdote e fondatore dell'ordine religioso dei Ministri degli Infermi, detto "Camilliani)"[8]. Con questo nome si ricordano anche san Giovanni Camillo, detto "il Buono", arcivescovo di Milano (10 gennaio)[9], e il beato Camillo Costanzo, religioso gesuita, martire a Hirado (15 settembre)[8].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Camillo.

Variante Camille[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Camille..."

Variante Camilo[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Camilo..."

Variante Kamil[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Kamil..."

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

  • Don Camillo è un personaggio letterario creato da Giovannino Guareschi, protagonista di una serie di racconti nei quali è il parroco di un piccolo paese in riva al Po. La riduzione cinematografica, nella quale il protagonista è interpretato da Fernandel, rese molto popolare il personaggio sia in Italia che in Francia a partire dagli anni '50.

Toponimi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Accademia della Crusca, p. 612.
  2. ^ a b c d e f g Galgani, pp. 190, 191.
  3. ^ a b c d e f g La Stella T., p. 77.
  4. ^ a b c d e f g h i j (EN) Camillus, Behind the Name. URL consultato il 29 settembre 2014.
  5. ^ a b c d e f g Sheard, pp. 118, 119.
  6. ^ a b c d e Albaigès i Olivart, p. 67.
  7. ^ a b c (EN) Camilla, Online Etymology Dictionary. URL consultato il 29 settembre 2014.
  8. ^ a b Santi e beati di nome Camillo, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 settembre 2014.
  9. ^ (EN) Saint John Camillus the Good, Saints.SQPN.com. URL consultato il 29 settembre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi